Canova
Canova

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Libri

Ogni libro, o dvd, una sorpresa

Attiva anche quest'anno, in alcune biblioteche del territorio, l'iniziativa promossa Rete delle Biblioteche Vicentine del prestito a occhi chiusi

Pubblicato il 22-12-2022
Visto 3.433 volte

Canova

Sono diverse le Biblioteche che hanno aderito anche quest’anno all’iniziativa della Rete delle Biblioteche Vicentine “Un libro (o un Dvd) a sorpresa”, tra queste la Biblioteca BiblioMuseo Palazzo Baccin di Nove. La Rete comprende più di cento Biblioteche, sparse in tutta la provincia.
Disponibili al prestito, prima della pausa di chiusura per le feste natalizie, gli utenti potranno trovare libri e film scelti dopo un accurata selezione dai bibliotecari e confezionati come fossero dei pacchi regalo; su ciascuno di essi troveranno scritto una traccia, un piccolo indizio (una citazione, una frase, delle parole-chiave che provocano una suggestione) che inviterà alla lettura, incuriosendo il potenziale lettore e facendo intuire il genere e la trama del libro. Il pacchettino dal contenuto a sorpresa in alcuni casi potrà andare a fare compagnia a quelli che stazionano sotto l’albero e potrà essere scartato come un regalo di Natale.
L’obiettivo principale dell’iniziativa, che ha come slogan “consigli di lettura da prendere in prestito ad occhi chiusi”, è quello di far scoprire libri e autori nuovi, che spontaneamente il lettore forse non cercherebbe nei suoi percorsi tra gli scaffali. Alcune biblioteche della rete rivolgono la proposta anche ai lettori in erba e ai più piccoli. Accanto a questa finalità, “Un libro (o un Dvd) a sorpresa” promuove l’avvicinamento ai tanti servizi che forniscono le biblioteche, servizi preziosi, in un periodo di crisi dell’economia dove l’acquisto dei libri che si vorrebbe leggere non è sempre possibile, o di delega senza riserve ai dettami del commercio elettronico.

Intanto, sono stati annunciati dalla RBV i titoli dei libri più prestati nel 2022: vittoria alla grande per l’autrice francese Valérie Perrin, per i suoi Cambiare l'acqua ai fiori (oltre 1000 prestiti complessivi) e Tre, con quasi 900 prestiti; terzo posto per L'inverno dei leoni, di Stefania Auci, con più di 600 prestiti.
Per sapere quali Biblioteche aderiscono quest’anno alla rassegna di promozione del prestito bibliotecario a sorpresa: rbv.biblioteche.it/.

Più visti

1

Attualità

31-01-2023

Il Mozzo dei desideri

Visto 8.408 volte

2

Attualità

28-01-2023

Million Dollar Baby

Visto 7.119 volte

3

Attualità

29-01-2023

Brioche e Cappuccini

Visto 6.970 volte

4

Attualità

01-02-2023

I Palladini del gusto

Visto 6.679 volte

5

Politica

31-01-2023

Così Fiab

Visto 6.355 volte

6

Attualità

01-02-2023

Ascensione, prego

Visto 6.246 volte

7

Attualità

31-01-2023

Due cuori e un Museo Civico

Visto 6.085 volte

8

Attualità

01-02-2023

Consulto Astrologico

Visto 6.033 volte

9

Politica

31-01-2023

Siamo nella merla

Visto 5.910 volte

10

Attualità

02-02-2023

Il bell’Antonio

Visto 4.033 volte

1

Attualità

31-01-2023

Il Mozzo dei desideri

Visto 8.408 volte

2

Attualità

21-01-2023

Premiato Ristorante Da Morena

Visto 8.391 volte

3

Politica

25-01-2023

Un Mose al prezzo di due

Visto 7.470 volte

4

Politica

25-01-2023

Tribuna Politica

Visto 7.210 volte

5

Attualità

13-01-2023

And San Bassiano Goes To…

Visto 7.148 volte

6

Attualità

28-01-2023

Million Dollar Baby

Visto 7.119 volte

7

Attualità

16-01-2023

La Riva Bianca, la freccia verde e l’arcobaleno

Visto 6.990 volte

8

Attualità

29-01-2023

Brioche e Cappuccini

Visto 6.970 volte

9

Attualità

16-01-2023

Cuor di Leon

Visto 6.844 volte

10

Attualità

07-01-2023

La conversione di San Sebastiano

Visto 6.822 volte