Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Marco PoloMarco Polo
Giornalista
Bassanonet.it

Calcio

Pellizzer ferisce il Tamai

Finisce 1 a 0 il primo tempo della semifinale playoff tra Bassano e Tamai. Tra otto giorni il ritorno decisivo per il passaggio del turno.

Pubblicato il 28-05-2023
Visto 2.699 volte

Pubblicità

Andrea Zonta

I giallorossi si impongono sulla compagine pordenonese grazie alla rete di capitan Pellizzer su assist di Bounafaa anche stavolta davanti ad un pubblico delle grandi occasioni. Le buone notizie sono tre. 1) il risultato, 2) la prestazione del primo tempo e 3) il fatto assai determinante di non aver subito gol considerato che in caso di parità le reti in trasferta valgono doppio. Per capirci, il Bassano potrebbe pure perdere di misura ma segnando un gol per qualificarsi. Quello che stona, invece, è l’eccessiva remissività palesata per tutta la seconda frazione. Il Tamai è proteso in avanti nel tentativo di segnare e una squadra dai grandi contropiedisti come quella giallorossa avrebbe dovuto quantomeno cercare di non essere passiva. Il calo più vistoso è avvenuto a centrocampo dove sono scarseggiate velocemente le energie.

Eppure il Bassano del primo tempo è quello che vorremmo sempre vedere: aggressivo, veloce, pimpante su ogni pallone. Zuin, al rientro dopo la squalifica, si mette subito in mostra con una percussione centrale che taglia in due la formazione ospite ma sul più bello spreca tutto in maniera piuttosto incedibile. Sarà lo specchio della sua partita: accelerazioni incredibili e ultimo passaggio o conclusioni da dimenticare. I giallorossi viaggiano che è un piacere, arrivano primi sulle seconde palle e collezionano palle inattive. Al 20’ doppia occasione: Brunazzi di testa impegna severamente il portiere del Tamai, arriva Abrefah e il suo tiro a botta sicura viene bloccato con il corpo da un difensore! È il preludio del più che meritato vantaggio. Bounafaa conquista una punizione sul lato corto dell’area di rigore, la sua parabola libera Pellizzer davanti al portiere e il capitano insacca da pochi passi. Corre il 27’ del primo tempo e sugli spalti ci si frega le mani. Se la formazione allenata da Sambugaro è questa c’è e ci sarà da divertirsi. Il Tamai si fa vedere in una sola occasione con una staffilata dal limite che si perde a fil di palo ma nel complesso non c’è partita.

Domenica prossima il Bassano si giocherà l'accesso alle finali playoff


La ripresa invece racconta tutta un’altra storia. Innanzitutto il Tamai smette di fare lo sparring partner e inizia a premere. In secondo luogo fin dai primi minuti c’è la sensazione che Perosin e compagni siano più interessati a gestire il vantaggio per non prendere gol che sfruttare i golosi spazi che si aprono in contropiede. A tenere in piedi la baracca sono stavolta i difensori. Centralmente Pellizzer e Marchiori non sbagliano un colpo, sulle fasce i difensori riciclati a terzini per causa di forza maggiore Zanata e Cunico giocano da veterani consumati. A dar nuova linfa potrebbero e dovrebbero essere i nuovi ingressi, contro il Plateola Sambugaro l’ha vinta dalla panchina. L’assenza di Peotta toglie al tecnico bassanese la possibilità di inserire le dovute energie a centrocampo e il solo Sanzovo fa quel che può ma attorno a lui non ci sono grandi collaborazioni. Male invece Gashi e Lukanovic mentre tardivo è l’ingresso del giocatore che più di tutti sarebbe utile in ripartenza: Chia.

    Pubblicità

    Roberto Campagnolo SindacoNicola Ignazio FincoElena DonazzanRoberto Marin SindacoElena Pavan

    Più visti

    1

    Elezioni 2024

    16-05-2024

    Gigi ed Eva

    Visto 18.123 volte

    2

    Elezioni 2024

    17-05-2024

    Concerto di Liga

    Visto 15.966 volte

    3

    Elezioni 2024

    19-05-2024

    Fincantieri

    Visto 13.634 volte

    4

    Elezioni 2024

    18-05-2024

    Grandi MagazZeni

    Visto 13.613 volte

    5

    Elezioni 2024

    20-05-2024

    Sul Conte di Bassano

    Visto 9.712 volte

    6

    Attualità

    16-05-2024

    80 voglia di Ciliegie

    Visto 9.376 volte

    7

    Attualità

    17-05-2024

    Grappa di Rosa

    Visto 8.938 volte

    8

    Elezioni 2024

    21-05-2024

    Conte partirò

    Visto 7.360 volte

    9

    Elezioni 2024

    21-05-2024

    Società per Azione

    Visto 7.193 volte

    10

    Elezioni 2024

    21-05-2024

    La resa dei Conte

    Visto 6.237 volte

    1

    Elezioni 2024

    15-05-2024

    Che la Forza sia con te

    Visto 24.952 volte

    2

    Elezioni 2024

    14-05-2024

    Ruggeri-Morandi-Tozzi-Pasinato

    Visto 20.651 volte

    3

    Elezioni 2024

    15-05-2024

    Wolfgang Amadeus Marin

    Visto 19.367 volte

    4

    Elezioni 2024

    09-05-2024

    Buena Vida Social Club

    Visto 18.707 volte

    5

    Attualità

    07-05-2024

    Desert Storm

    Visto 18.578 volte

    6

    Elezioni 2024

    15-05-2024

    Euronulla

    Visto 18.517 volte

    7

    Elezioni 2024

    12-05-2024

    Liegi-Cabion-Liegi

    Visto 18.502 volte

    8

    Elezioni 2024

    16-05-2024

    Gigi ed Eva

    Visto 18.123 volte

    9

    Elezioni 2024

    10-05-2024

    Voci di corridoio

    Visto 18.047 volte

    10

    Elezioni 2024

    11-05-2024

    L’Adunata dei Piddini

    Visto 17.938 volte