B.

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Ciclo storico

Un passo in avanti per l'annoso progetto del completamento della Ciclopista del Brenta. La giunta comunale di Bassano approva lo studio di fattibilità della pista ciclopedonale che nel tratto conclusivo arriverà al Margnan

Pubblicato il 10-04-2018
Visto 2.720 volte

B.

A Bassano del Grappa parlare della Ciclopista del Brenta equivale, a suo modo, alla trattazione di un ciclo storico. Sono anni, infatti, che il tema del completamento fino alla città del Ponte della frequentata ciclovia che arriva dalla Valsugana trentina aleggia attorno ai vari tavoli di confronto e decisionali.
Oggi intanto, sul prolungato iter sovracomunale che prevede il coinvolgimento di vari enti pubblici, registriamo un passo in avanti. Ci riferiamo al segmento più propriamente “bassanese” dell'itinerario su due ruote, al centro al suo tempo di discussioni e polemiche: l'appendice ciclopedonale il cui tracciato inizia a Campolongo sul Brenta sulla destra idrografica del fiume, per raggiungere alla fine Bassano in sinistra Brenta.
La notizia del giorno è che la giunta comunale di Bassano del Grappa ha approvato lo studio di fattibilità tecnica ed economica - predisposto negli elaborati dall'Area Lavori Pubblici - dell'intervento di realizzazione del tratto della futura ciclovia, riservata anche ai pedoni, di propria competenza territoriale.

Uno scorcio della Ciclopista del Brenta o Ciclovia della Valsugana in Trentino (fonte immagine: cyclinginlove.com)

Il progetto generale dell'infrastruttura di mobilità sostenibile prevede la costruzione di due distinti tratti di percorso che permetteranno di collegare i Comuni di Campolongo, Solagna, Pove e Bassano, portando l'attuale ciclovia - come si legge nella delibera di approvazione - “fino alle immediatezze del centro storico di Bassano simbolicamente identificato con il Ponte degli Alpini”. Il primo tratto collegherà in destra Brenta la chiusa di Mignano ai confini di Campolongo con la parte nord della frazione di Campese di Bassano del Grappa, per poi attraversare il fiume all'altezza del canale Enel dove già esiste un percorso pedonale e terminare infine in sinistra Brenta in territorio comunale di Solagna. Il secondo tratto invece collegherà la neo costruita ciclovia nel territorio di Pove del Grappa partendo dal parcheggio ad ovest della palestra provinciale in via San Bortolo, passando nei pressi dell'ingresso dell'istituto agrario Alberto Parolini, costeggiando quindi sulla sinistra il canale Enel fino ad entrare nelle vie Rivoltella Bassa, Alessandro Volta e Ca' Erizzo (lungobrenta Hemingway) con “traguardo” al Margnan.
La spesa complessiva per la realizzazione del tratto bassanese, che trova copertura nel bilancio dell'esercizio finanziario comunale 2018, ammonta a 400.000 euro. Contestualmente, la realizzazione della “pista ciclopedonale del Brenta a Bassano del Grappa” è stata inserita nel programma delle opere pubbliche per il triennio 2018-2020.
A questo punto, restando in tema di cicli storici, sorge spontaneo l'interrogativo: sarà completata per prima la costruzione della ciclovia oppure l'opera di ripristino e consolidamento del Ponte degli Alpini in direzione del quale la ciclopista snoderà il proprio percorso e con cui “simbolicamente si identifica il centro storico di Bassano”?
È un po' come chiedersi se sia nato prima l'uovo o la gallina: si accettano scommesse.

Più visti

1

Politica

13-05-2022

Area qua

Visto 12.561 volte

2

Politica

15-05-2022

Essere o non essere

Visto 10.687 volte

3

Politica

15-05-2022

“Doc” Paolo

Visto 10.623 volte

4

Attualità

12-05-2022

Caesars Palace

Visto 10.539 volte

5

Attualità

12-05-2022

Cosa dolce Cosa

Visto 10.426 volte

6

Attualità

13-05-2022

Mark Spritz

Visto 10.407 volte

7

Politica

15-05-2022

Sogno di una notte di Mezzalira

Visto 10.352 volte

8

Politica

15-05-2022

La profezia di Moro

Visto 10.169 volte

9

Politica

15-05-2022

Ancora Tu

Visto 9.526 volte

10

Attualità

16-05-2022

Da Platoon al Cartoon

Visto 6.924 volte

1

Politica

13-05-2022

Area qua

Visto 12.561 volte

2

Attualità

10-05-2022

Maria che Biosfera

Visto 11.787 volte

3

Cronaca

11-05-2022

Il fumo fa male

Visto 11.637 volte

4

Attualità

11-05-2022

Salute!

Visto 11.416 volte

5

Politica

15-05-2022

Essere o non essere

Visto 10.687 volte

6

Attualità

11-05-2022

Tanta Rob

Visto 10.624 volte

7

Politica

15-05-2022

“Doc” Paolo

Visto 10.623 volte

8

Attualità

12-05-2022

Caesars Palace

Visto 10.539 volte

9

Attualità

09-05-2022

La Cosa

Visto 10.486 volte

10

Attualità

12-05-2022

Cosa dolce Cosa

Visto 10.426 volte