Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 08-08-2017 17:59
in Attualità | Visto 2568 volte
 

Premiata Fioreria San Bonaventura

Eliminati i posti auto e collocate le fioriere davanti all'ex chiesa del Vecchio Ospedale: la nuova area pedonale, voluta dall'Amministrazione Poletto, è cosa fatta

Premiata Fioreria San Bonaventura

Foto Alessandro Tich

Signore e signori, ecco a voi la Premiata Fioreria San Bonaventura, inaugurata oggi fresca fresca. Nessun taglio del nastro, solo il posizionamento di un giro di fioriere per fare in modo che le automobili non ci mettano ruota. Per dirla alla “Ragazzo della via Gluck”, là dove c'erano dodici posti auto a pagamento oggi c'è un'isoletta pedonale.
Se volete parcheggiare in questa zona e non trovate nelle adiacenze altri posti liberi a strisce blu, anche dopo le 19.30 quando non serve più mettere monete nel parcometro, prego recarsi all'attiguo parcheggio a pagamento “Le Piazze”.
L'Amministrazione Poletto è stata di parola: la nuova area pedonale davanti a San Bonaventura, la chiesa sconsacrata dell'ala storica del Vecchio Ospedale posta all'incrocio tra viale delle Fosse e via Ospedale, è cosa fatta.
L'intervento, nelle intenzioni del governo cittadino, è collegato proprio alla prossima destinazione d'uso della ex chiesa, restaurata di recente: quella di struttura polifunzionale per incontri, spettacoli e riunioni. Lo spazio, come ha spiegato ancora l'Amministrazione, è stato messo in sicurezza “rendendo più chiaro l'assetto circolatorio ed eliminando le pericolose situazioni di interferenza tra i veicoli in transito e in manovra”.
In più è stata delimitata la nuova area pedonale “per valorizzare il sagrato dell'edificio”, la cui riqualificazione prevede appunto la realizzazione di una sala polifunzionale.
La decisione di togliere i dodici ambitissimi posti auto a strisce blu con contestuale istituzione di una zona riservata ai pedoni era stata fortemente contestata, il mese scorso, dal presidente della delegazione di Bassano di Confcommercio Alberto Borriero.
Il quale aveva dichiarato: “È impensabile che si continuino a cancellare posti auto senza un disegno complessivo del sistema di sosta a servizio del centro storico.”
Ma così è, se vi pare. Questo è il nuovo look di questo punto della città.
E Buona Ventura a tutti.

Ultimora

Il progetto che conta

Attualità | 1 giorni e 0 ore fa

Pronto ma non Soccorso

Attualità | 1 giorni e 4 ore fa

Giochiamo al lotto

Benessere | 2 giorni e 3 ore fa

Fondazione PiraniAssicura BassanoRobert Capa

Editoriali

La voce del pavone

La voce del pavone

Alessandro Tich | 6 giorni fa

Il "Tich" nervoso Parla il pavone fotografato ieri in mezzo alle macchine in via Remondini a Bassano

Più visti

1

Pronto ma non Soccorso

Attualità | Visto 2148 volte

2

Black Tuesday

Cronaca | Visto 1562 volte

4

Ma che bei Macachi

Attualità | Visto 976 volte

5

Dimmi la post-verità

Attualità | Visto 854 volte

Fondazione PiraniRobert CapaAssicura Bassano