Pubblicato il 25-04-2020 08:05
in Corsi | Visto 883 volte

Giovani curatori culturali cercasi

Fino al 1 maggio, è possibile candidarsi a partecipare a un corso di formazione gratuito per giovani curatori in ambito culturale

Giovani curatori culturali cercasi
Un corso di formazione gratuito per curatori in ambito culturale: Operaestate Festival ricorda ai giovani dai 18 ai 30 anni di tutto il territorio nazionale che c’è tempo fino a venerdì 1 maggio per candidarsi a partecipare.
L’iniziativa rientra all’interno del progetto "Comunità Cultura Patrimonio per il contrasto alla povertà culturale" che vede Bassano come città capofila, è promossa in collaborazione tra il Comune locale e quelli di Colceresa, Mussolente, Nove e Rosà ed è sostenuta dalla fondazione Cariverona. La rete ampia a cui fa capo l’iniziativa coinvolge municipalità ed enti delle province di Vicenza e Belluno, guidati da Bassano, e intende realizzare proposte innovative per la valorizzazione del territorio e il coinvolgimento delle comunità locali, incentivando la collaborazione tra partner e cittadini basata sulla condivisione di valori comuni.
Il corso si svolgerà a partire da maggio 2020 fino alla primavera del 2021, e mira a fornire ai partecipanti strumenti teorici e pratici per ideare, progettare, gestire e realizzare processi culturali e produzioni nell'ambito delle arti contemporanee; ha inoltre l’obiettivo di permettere l’approfondimento del panorama della scena e delle arti contemporanee, favorire l'innovazione, l’audience engagement e lo sviluppo di nuove reti; i partecipanti potranno, alla fine del percorso di formazione, creare programmi o rassegne per i territori dei partner del progetto.
A condurre il corso, che prevede la possibilità di organizzare una formazione iniziale online, in caso di prolungamento delle misure di contenimento dell’emergenza sanitaria, e ha una durata complessiva di 200 ore — con frequenza è obbligatoria — saranno curatori ed esperti in ambito di cinema e video, arti performative e arti visive.
Le candidature saranno accettate via mail entro e non oltre le ore 12 del 1 maggio 2020. L’ammissione al corso avverrà sulla base di una graduatoria determinata dall’applicazione dei criteri specificati nell'open call, a opera di un’apposita commissione il cui giudizio è insindacabile.
La call completa di tutti i dettagli e il modulo di partecipazione sono scaricabili sul sito ufficiale del progetto www.comunitaculturapatrimonio.com, dove si può consultare anche il racconto delle azioni di progetto già messe in atto.

LIBERTÀ È PAROLA - “Alla scoperta degli “Amici dei Musei e dei Monumenti di Bassano del Grappa”.

In questa nuova puntata, incontriamo una realtà di Bassano che da anni si impegna per sostenere e supportare il nostro patrimonio #artistico,...

Più visti