Pubblicato il 22-06-2015 07:09
in Libri | Visto 1.772 volte

Certe notti

Martedì 23 giugno, alla Libreria Palazzo Roberti, Isabel Suppè presenterà Una notte troppo bella per morire

Certe notti
Martedì 23 giugno, la Libreria Palazzo Roberti ospita la presentazione del libro Una notte troppo bella per morire. L’autrice, Isabel Suppè, vi narra la storia appassionante della sua lotta per la sopravvivenza sulle Ande Boliviane, dove per un incidente nel corso della scalata dell’Ala Izquierda, ferita, ha rischiato la vita. Noche estrellada, un omaggio anche al dipinto di Van Gogh che campeggia sulle copertine delle edizioni spagnola e inglese, è stato finalisto al Premio “Desnivel de Literatura” e la versione inglese della pubblicazione è stata finalista al “Boardman Tasker Prize”.
Ad affrontare la montagna con lei, quel giorno di luglio del 2010, c’era Peter Wiesenekker, un compagno di scalata che la giovane aveva conosciuto da poco. A qualche passo della cima, l’incidente, che ha causato la morte di Wiesenekker. La scalatrice nel libro, edito da Priuli & Verlucca, narra la sua lotta per sopravvivere sulla montagna, le lunghe ore di sofferenza, le allucinazioni che trasformano le stelle di quella notte in torce infuocate, e infine l’arrivo dei soccorritori, le operazioni, la guarigione e la voglia di tornare ad arrampicare. Introdurranno l’incontro Davide Berti e Maurizio Bizzotto, della Scuola di alpinismo "Franco Gessi" del CAI di Bassano.
L’appuntamento avrà inizio alle ore 18. L’ingresso è libero.

LIBERTÀ È PAROLA - “Alla scoperta degli “Amici dei Musei e dei Monumenti di Bassano del Grappa”.

In questa nuova puntata, incontriamo una realtà di Bassano che da anni si impegna per sostenere e supportare il nostro patrimonio #artistico,...

Più visti