Pubblicato il 16-04-2020 19:35
in Calcio | Visto 494 volte

Un'asta per il futuro fa centro

Sono ben 17 mila euro la somma raccolta da iniziative del Bassano Calcio per aiutare i bassanesi più in difficoltà a causa del coronavirus.

Un'asta per il futuro fa centro
E’ di 1000 euro la somma raccolta lunedì 13, giorno di Pasquetta, da Fc Bassano 1903 con l’iniziativa “Un’asta per il futuro”, ideata per sostenere il progetto benefico #iocisto che vede il sodalizio giallorosso in prima fila per aiutare i soggetti maggiormente in difficoltà per l’emergenza Covid-19. Dopo 8 ore di rilanci, le maglie del primo storico campionato targato Fc Bassano 1903, messe in palio dal capitano Mattia Battistella e dal bomber, Nicolò Garbuio sono state assegnate alla cifra di 500 euro l’una. Ad aggiudicarsela, due soci giallorossi: Carlo Marostica, titolare di Karizia che ha conquistato la maglia n.7 (Battistella) e Armando Donazzan titolare di Orange 1 che ha scelto il 9 di Garbuio.

Con il loro prezioso contributo sale, dunque, ad oltre 17mila euro quanto raccolto finora con il progetto benefico permetterà di trasformare il ricavato in buoni spesa, destinati ai soggetti già seguiti da 10 associazioni di volontariato cittadine.

    Libertà è Parola

    Libertà è Parola - Intervista ad Angelica Bizzotto

    Stasera raccontiamo la storia di questa giovane bassanese con un’enorme passione per il cinema che l’ha portata a studiare alla University of...

    Più visti