Pubblicato il 29-03-2015 21:11
in Rugby | Visto 1.849 volte

Bassano fermato dal Petrarca

Disfatta patavina per il team locale; BBM perde in trasferta 34 – 7

Bassano fermato dal Petrarca

Foto di Viero Giachetti

La partita sulla quale erano state riposte le speranze più audaci per la promozione, purtroppo non è terminata con il risultato sperato. Il rugby Bassano oggi, infatti, ha perso contro la cadetta del Petrarca con un punteggio di 34 – 7 nell’incontro ai vertici della classifica di serie C.
Un match che sin dagli inizi ha sentito il peso delle “grinfie padovane”, le quali già dal primo minuto di gioco hanno dato del filo da torcere ai giallorossi. Il Petrarca al quinto minuto del primo tempo, dopo numerosi tentativi a pochi istanti dall’avvio, segna e trasforma la prima meta. Ma Zalunardo e compagnia, dal punto di vista tecnico, nella prima parte dell’incontro, non sono riusciti a dimostrare in pieno le capacità di cui godono e questo sicuramente ha giovato alla controparte, dal momento che nel giro di poco meno di mezz’ora si sono susseguite due mete patavine con tanto di trasformazione. Il primo tempo è vittima di alcuni errori che portano il nome della squadra ospitata e che il Petrarca ha senz’altro colto, il punteggio alla fine è di 24 a 0 per i padroni di casa. Tuttavia c’è da rilevare un’umile superiorità nella mischia bassanese; da parte sua, il Petrarca ha ostentato una netta supremazia nei tre quarti sia a livello fisico che organizzativo.
Senza dubbio gli aiuti dell’eccellenza si sono fatti sentire nel gioco condotto dal Petrarca e questo ha soggiogato senza riserve il team di Segafredo.
Il secondo tempo vede invece un Bassano più combattivo, nonché padrone del gioco che è solito condurre; all’ottavo minuto arriva la prima meta giallorossa ad opera di Lucato che viene trasformata dal giovane Marchetti. La situazione agli esordi del secondo tempo è di 24 a 7. Il Bassano non riuscirà, tuttavia, a rincarare quei sette punti e il match si avvicina al termine con altre due mete da parte degli avversari.
L’amarezza a fine partita regna sovrana tra i giallorossi ma il presidente Filippucci sostiene: “Il risultato non rispecchia sicuramente l’andamento del campionato, non è stata una guerra ad armi pari” e aggiunge “i ragazzi hanno onorato l’impegno”.
Ci troviamo dinanzi alla conclusione del campionato, al Bassano mancano solamente due partite; la prossima, il dodici aprile, contro il Borgo Poncarale e a seguire, in casa, quella contro il Rovato.
L’allenatore Segafredo con un velo di malinconia dichiara: “La vittoria del Petrarca è stata meritata; noi non dobbiamo assolutamente mollare nonostante, dopo oggi, la promozione sia compromessa” e ribatte “ è necessario vincere le prossime partite, per mantenere un posto di riguardo in questa classifica”.
Sconfitta a parte, il pubblico di casa ha colto l’invito a sostenere il rugby locale e, in questa quindicesima giornata, ha fatto sentire la sua voce con un tifo accorto e caloroso.



Petrarca Rugby Padova vs A.S.D. Rugby Bassano (7 – 34)

Rugby Bassano 1976 : Ganassin, Dalla Palma (20’ st Bordignon), Tellatin, Pontarollo, Giachetti, Stella, Marchetti, Lucato (20’ st Bordignon), Passuello, Cobalchini, Lunardon, Zanzot (30’st Cavasin), Bertolin, Frascogna, Zalunardo (35’st Fraccaro).
A disposizione: Fraccaro, Meneghin, Cavasin, Rigoni, Cei, Bordignon, Scatà.
Allenatore: Andrea Segafredo
Vice: Francesco Pierobon

Petrarca Rugby Padova: Dalle Carbonare, Meneghetti, Del Ry, Chillon, Covi, Belluco, Francescato, Zampiron, Galante, Capuzzo, Cerutti, Longhin, Cecchinato, Ragazzi, Paolucci.
A disposizione: Gallocchio, Polliero, Gutierrez, Macken, Banzato, Favaro, Artuso.
Allenatore: Pietro Monfeli
Accompagnatore: Giampaolo Meneghetti

Marcatori: 5’ pt m Bellucco tr Meneghetti (Petrarca), 14’ pt drop di Meneghetti (Petrarca), 32’ pt m Petrarca tr Meneghetti, 41’ pt m Ragazzi tr Meneghetti (Petrarca), 8’ st m Lucato tr Marchetti, 10’ st m Petrarca nn tr, 36’ m Zampironi nn tr (Petrarca).


Classifica

Petrarca Padova
Rugby Bassano 1976
Rugby Rovato
Rugby Monselice
Botticino Rugby
Rugby Borgo Poncarale
The Monsters Rugby
Ospitaletto C.P.R

Altri risultati:

The Monsters Rugby – Botticino Rugby ( 5 – 12)
Ospitaletto C.P.R – Rugby Monselice ( 0 – 52)

    LIBERTÀ È PAROLA - “Alla scoperta degli “Amici dei Musei e dei Monumenti di Bassano del Grappa”.

    In questa nuova puntata, incontriamo una realtà di Bassano che da anni si impegna per sostenere e supportare il nostro patrimonio #artistico,...

    Più visti