Pubblicità

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 28-11-2008 23:20
in Attualità | Visto 1.962 volte

Fusaro: sì alla perizia psichiatrica

Il giudice accoglie la richiesta dei difensori dell'imputato reo confesso dell'omicidio Tassitani

Fusaro: sì alla perizia psichiatrica

Si farà la perizia psichiatrica su Michele Fusaro.
E’ l’esito della seconda udienza preliminare, svoltasi questa mattina davanti al Gip del Tribunale di Venezia, del procedimento a carico del falegname bassanese Michele Fusaro, reo confesso, per il sequestro e l’efferato omicidio di Iole Tassitani. Il giudice Giuliana Galassi ha accolto l’istanza dei difensori dell’imputato, avvocati Pietro Longo e Chiara Balbinot: rito abbreviato condizionato all’effettuazione di una perizia psichiatrica in carcere.
Contrario all’istanza il PM Roberto Terzo, fiduciosi invece gli avvocati di parte civile. Anche questa volta Fusaro essa assente dall’aula.
L’udienza riprenderà a gennaio, penetra la sentenza è attesa entro il prossimo marzo.

    Pubblicità

    Canova

    Più visti