Pubblicità

Radici FutureRadici Future
Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 20-03-2012 19:23
in Cronaca | Visto 3.207 volte

Facevano i “porci comodi”: nomadi sgomberati

Un'operazione del Comando di Polizia Locale di Bassano porta allo sgombero di una trentina di nomadi che occupavano il piazzale di via del Mercato. Usavano le aiuole come bagni pubblici, lasciando ovunque cumuli di immondizie

Facevano i “porci comodi”: nomadi sgomberati

L'area del piazzale del mercato ortofrutticolo dove sostavano le carovane di nomadi (foto Alessandro Tich)

Hanno lasciato l’area pubblica di via del Mercato, sulla quale sostavano da circa una settimana, i nomadi che con la loro presenza stavano creando una situazione di estremo disagio e di precarietà igienica nell’intera zona di Ca’ Baroncello.
Nei giorni scorsi il Comando di Polizia locale aveva ricevuto segnalazioni da parte di residenti del quartiere e dagli operatori del mercato ortofrutticolo relative alla presenza di una decina di carovane in sosta nel piazzale pubblico di via del Mercato.
Gli agenti dell’Ufficio di Polizia Giudiziaria hanno quindi effettuato un sopralluogo e verificato che due diverse famiglie nomadi, per un totale di circa 30 persone, occupavano l’area.
Subito sono scattati i controlli delle persone e dei mezzi, che hanno portato al sequestro di un autocarro ed alla rimozione di un roulotte, entrambi non in regola con le normative del Codice della Strada. Le carovane sono state costrette ad andarsene.
L'attività degli agenti ha permesso di verificare che la situazione, dal punto di vista igienico sanitario, era estremamente precaria, considerato che le aiuole presenti venivano usate come bagni pubblici e vi erano cumuli di immondizia ovunque.
Sul posto è intervenuto anche personale del locale Ufficio Ambiente che ha già dato corso alle procedure per attivare la rimozione dei rifiuti e la bonifica dell'area.
L'area, anche in futuro, sarà costantemente monitorata.

Pubblicità

MostraCelebrazioni PonteOpera Estate

Più visti