Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

RedazioneRedazione
Bassanonet.it

Cinema

Pollo alle Prugne per cena

Fatevi conquistare da questo sognante film, in rassegna al Metropolis domani 23 maggio. Aggiornamento: Pollo alle Prugne è in programmazione anche in Sala Martinovich da venerdì 1 giugno a mercoledì 6.

Pubblicato il 22-05-2012
Visto 2.758 volte

Pubblicità

Opera Estate Festival

Una favola romantica al sapore d'oriente, dove l'amore espresso al massimo delle sue sofferenze è protagonista. La regista Marjane Satrapi con Vincent Parronaud torna ad incantare il pubblico con un film tratto da una sua grafic novel passando dal bianco e nero dell'animazione di Persepolis al carne ed ossa, colorato e sognante di Pollo al prugne.
Protagonista è Nasser Ali famoso e riconosciuto violinista che decide di stendersi a letto e aspettare la morte, che secondo i suoi calcoli arriverà a trovarlo in otto giorni. Il motivo? Futile, sembrerebbe, la rottura dell'amato violino e l'impossibilità di trovare un degno sostituto. In questi otto giorni Nasser ripensa alla sua vita e indaga, per quanto possibile, il futuro dei suoi cari: vediamo quindi i suoi bimbi ormai adulti ma anche il passato di una moglie devota e mai amata. E così facendo scopriamo poco a poco che quel semplice violino era in realtà un simbolo, un memento, ora fatalmente distrutto che segna così il destino di Nasser.
A dargli corpo è un bravissimo Mathieu Almaric che diverte nella sua interpretazione stralunata e sofferta, così come gli altri attori tra cui spicca Chiara Mastroianni anche se il personaggio che ruba la scena (nonostante i pochi minuti di comparsa) è l'angelo della morte Azrael, capace di terrorizzare e divertire al tempo stesso.

Al di là della trama, comunque del tutto particolare, Pollo alle prugne ha il suo tocco distintivo nella messa in scena con il cambiamento di registro, come tante preziose fiabe, a caratterizzare ognuna delle digressioni alla storia principale. Così si trovano insieme cartoni animati, parodia dei filmini americani, poetici colori a rappresentare avventure, ricordi e sogni in cui c'è spazio anche per il potere erotico della nostra Sofia Loren. Tutto questo per raccontare uno struggente amore, incorniciato nei luoghi da favola della Persia degli anni '50. Da non perdere.

    Più visti

    1

    Politica

    17-07-2024

    Green Pass

    Visto 10.282 volte

    2

    Attualità

    17-07-2024

    Io Vagabondo

    Visto 9.727 volte

    3

    Cronaca

    18-07-2024

    Un, due, Pré

    Visto 9.591 volte

    4

    Cronaca

    17-07-2024

    Notizia bomba

    Visto 9.453 volte

    5

    Attualità

    15-07-2024

    Diamoci un bacino

    Visto 8.904 volte

    6

    Politica

    21-07-2024

    Bassano Summer Festival

    Visto 3.963 volte

    7

    Musica

    15-07-2024

    Tra cuore e Diaframma

    Visto 3.891 volte

    8

    Danza

    14-07-2024

    In Vetrina, la giovane danza d'autore

    Visto 3.657 volte

    9

    Teatro

    17-07-2024

    Alle Latitudini di Darwin

    Visto 3.619 volte

    10

    Teatro

    15-07-2024

    Minifest: tra racconti poetici e acrobazie

    Visto 3.487 volte

    1

    Elezioni 2024

    21-06-2024

    Facoltà di voto

    Visto 28.810 volte

    2

    Elezioni 2024

    24-06-2024

    Gratta e Finco

    Visto 22.808 volte

    3

    Elezioni 2024

    25-06-2024

    John Fincgerald Kennedy

    Visto 21.772 volte

    4

    Elezioni 2024

    27-06-2024

    Ma Guarda un po’

    Visto 21.456 volte

    5

    Elezioni 2024

    25-06-2024

    Io sono leggenda

    Visto 21.149 volte

    6

    Elezioni 2024

    29-06-2024

    Ciak, ripresa

    Visto 21.053 volte

    7

    Elezioni 2024

    26-06-2024

    Robert De Stino

    Visto 21.038 volte

    8

    Elezioni 2024

    24-06-2024

    Disimpegno per Bassano

    Visto 20.154 volte

    9

    Politica

    05-07-2024

    È giunta l’ora

    Visto 11.913 volte

    10

    Politica

    11-07-2024

    Vitamina P

    Visto 11.174 volte