Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 11-08-2009 04:58
in Cronaca | Visto 3.678 volte

Anatre morte a Crosara di Nove: si esclude l'influenza aviaria

Verifiche e accertamenti in corso da parte dell'Ulss 3. Nuovo sopralluogo nei prossimi giorni

Anatre morte a Crosara di Nove: si esclude l'influenza aviaria

Moria di anatre a Crosara di Nove: è esclusa l'influenza aviaria

In seguito a segnalazioni telefoniche che hanno riferito la morte di alcune anatre nel laghetto di Crosara di Nove, i servizi veterinari dell’ Ulss3 hanno eseguito due sopralluoghi il 29 luglio e il 5 agosto, inviando tempestivamente i campioni prelevati su una decina di anatidi all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, per i necessari esami anatomopatologici, virologici e tossicologici.
Il responsabile del Centro Regionale di Epidemiologia Veterinaria esclude le principali malattie infettive dei volatili, quale ad esempio l’influenza aviaria.
Si esclude anche l’intossicazione botulinica da decomposizione dei vegetali, che avviene normalmente nei laghetti nella stagione calda.
Sono in corso ulteriori accertamenti di carattere tossicologico il cui esito verrà comunicato non appena disponibile.
L’ Ulss3, in un comunicato, informa che sta costantemente monitorando la situazione in sinergia con l’amministrazione comunale ed i referenti regionali. Fra due giorni verrà effettuato un altro sopralluogo.
Si ricorda che a seguito dell’ordinanza del Sindaco Manuele Bozzetto è vietata la balneazione in questa area dell’alveo del Brenta. E' vietato inoltre distribuire cibo agli animali e abbandonare rifiuti.

Libertà è Parola - Speciale #RegionaliVeneto2020 - Candidati Bassanesi a confronto

Libertà è Parola - Speciale #RegionaliVeneto2020 Candidati Bassanesi a confronto #conosciltuovoto Il progetto Libertà è Parola nasce con una...

Più visti