Sant'Eusebio
Sant'Eusebio

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Politica

Tribunale di Bassano. Filippin: “Todaro vive sulla Luna”

La senatrice PD risponde piccata alle critiche dell'esponente della Lega. Lui: “Da Filippin inutile attivismo per il Tribunale”. Lei: “Quando Todaro tornerà sulla Terra gli farò studiare le carte”

Pubblicato il 22-05-2013
Visto 3.014 volte

Sant'Eusebio

Houston, abbiamo un problema. Perché Luciano Todaro, segretario e capogruppo consiliare della Lega Nord di Bassano del Grappa, vive sulla Luna.
Non siamo noi a dichiararlo - giammai fosse, benché su Todaro ultimamente non siamo mai stati benevoli - ma Rosanna Filippin, senatrice e segretario veneto del Partito Democratico, che risponde piccata alle critiche dell'esponente del Carroccio in merito al suo dichiarato impegno a favore del Tribunale di Bassano.
Un gustoso battibecco a distanza che adesso, con l'ultima replica della senatrice democratica, assume dei toni alla 2001: Odissea nello Spazio.

Rosanna Filippin e Luciano Todaro: battibecco a distanza sul Tribunale di Bassano

Ma - come dice il saggio - andiamo per ordine. Nei giorni scorsi la Filippin aveva trasmesso da Roma un comunicato alle redazioni nel quale annunciava il suo Disegno di Legge sul rinvio di 12 mesi dell'entrata in vigore del Decreto legislativo sulla revisione della geografia giudiziaria, con la soppressione di 31 Tribunali tra cui quello di Bassano del Grappa, con allegato il testo del Disegno di Legge medesimo.
“La mia battaglia per salvare il Tribunale di Bassano continua, e mi sto impegnando con tutti i mezzi per salvarlo - affermava la senatrice bassanese -. Con alcuni colleghi senatori del PD ho presentato un nuovo Disegno di Legge che rinvia di un anno l'entrata in vigore della riforma, altrimenti operativa da settembre: avremo così il tempo di correggere gli errori della sua attuazione, evitando la chiusura, fra gli altri, del Tribunale di Bassano.”
“La legge delega che aveva stabilito i criteri di riorganizzazione delle circoscrizioni giudiziarie è una buona legge perché aveva come obiettivo la razionalizzazione e l'efficenza della macchina giustizia - proseguiva la parlamentare del PD -. Ma la sua attuazione concreta, con il decreto n.155 del Ministro Severino presenta vizi, errori ed eccessi di delega che devono assolutamente essere corretti come già indicato dalle Commissioni Giustizia della passata legislatura. Tra questi errori da correggere c'è la soppressione di 6 Tribunali che hanno invece pieno diritto di esistere, perché utili ai cittadini, e la cui chiusura farebbe lievitare i costi per la collettività, invece che creare risparmi. Sono dati oggettivi, non localismi fine a se stessi.”
“Mantenere operativo il Tribunale di Bassano - concludeva Filippin - non significa difendere una bandiera per i bassanesi, quanto impegnarsi affinché la giustizia sia efficiente per tutta la collettività. Il Tribunale di Bassano è utile a tutti, per questo non va chiuso.”
Un invito a nozze, a quanto pare, per Luciano Todaro che oggi, sul Giornale di Vicenza (non su Bassanonet, obviously), non le manda a dire nei confronti dell'ex assessore della giunta Cimatti.
“Continuiamo a leggere comunicati riguardanti l'impegno della senatrice Filippin nel tentativo di salvare il Tribunale di Bassano - è la dichiarazione del leghista, riportata dal quotidiano locale -. Ma come? Non è la senatrice una dei maggiorenti di quel PD che ha attivamente sostenuto il governo Monti autore della soppressione? E, ancora, non fa parte la senatrice Filippin di quel PD che oggi sostiene il governo Letta?”
“Non era stato strombazzato da lei e dal presidente degli avvocati bassanesi - prosegue il segretario leghista nella dichiarazione a mezzo stampa - che al primo Consiglio dei ministri la questione sarebbe stata esaminata e risolta? A quanto pare, la vicenda prosegue da sola, nel bene e nel male, dimostrando l'inutilità dell'attivismo della senatrice Filippin sulla questione Tribunale.”
Apriti cielo. Anzi: apriti spazio. Nel giro di poche ore, sempre da Roma, la diretta interessata ha fatto pervenire alle redazioni la sua immediata contro-replica.
“Leggendo le dichiarazioni di Todaro relative al Tribunale - commenta Rosanna Filippin - penso solo una cosa: evidentemente negli ultimi tre mesi il consigliere leghista è vissuto sulla Luna. Todaro mi accusa di inutile attivismo, come se bastasse la bacchetta magica per modificare una legge. Se risiedesse sul pianeta Terra forse si sarebbe accorto che le elezioni del 25 febbraio non sono state vinte dal Partito Democratico e in Parlamento non c'è una maggioranza certa che può procedere spedita. Gli comunico che il Governo Letta è nato dopo due mesi davvero tribolati; è un governo di servizio al Paese e la Lega si è astenuta nel voto di fiducia.”
“Proprio martedì, in audizione alla Commissione Giustizia - prosegue la senatrice -, il Ministro Cancellieri, in continuità con il lavoro del ministro Severino, ha ribadito la sua intenzione di applicare la riforma delle circoscrizioni giudiziarie che prevederebbe la chiusura al 13 settembre del Tribunale di Bassano. Invece il parere di tutta la commissione, e non solo della sottoscritta, è che la riforma vada corretta e dunque sia necessaria una proroga di un anno in modo da avere il tempo della revisione delle sue applicazioni concrete. Oggi in Commissione viene licenziato il Disegno di Legge relativo alla proroga, e sono agli atti altri disegni di legge, tra cui il mio, per il mantenimento del Tribunale di Bassano.”
“Sono in Parlamento per servire tutta la comunità di Bassano - aggiunge la rappresentante del PD - per questo come Partito Democratico presenteremo una mozione congiunta alla Camera ed al Senato dove segnaleremo puntualmente i casi critici e gli interventi da fare in modifica della riforma. Il Tribunale di Bassano del Grappa è ben presente fra quelli da salvare sia per i massicci investimenti pubblici fatti sia per l'efficenza dei suoi tempi.”
“Quando il consigliere Todaro tornerà sulla Terra ed avrà voglia di studiare le sudate carte - conclude Filippin - sarò lieta di mostrargli e spiegargli i disegni di legge, i pareri espressi da Camera e Senato, e l'attività che la sottoscritta sta conducendo per il salvataggio del Tribunale della nostra città.”
Houston, perché non rispondete?

Più visti

1

Attualità

20-06-2022

Pezzi da 60

Visto 7.896 volte

2

Attualità

18-06-2022

Sandwich Meccanico

Visto 7.221 volte

3

Attualità

19-06-2022

Fino a esaurimento scorte

Visto 7.207 volte

4

Attualità

18-06-2022

La resurrezione di San Lazzaro

Visto 6.996 volte

5

Politica

21-06-2022

Mezzalira e cinque euro

Visto 6.870 volte

6

Attualità

21-06-2022

La fiera Franka

Visto 6.381 volte

7

Attualità

22-06-2022

Buona la prima

Visto 5.469 volte

8

Politica

23-06-2022

Dammi il cinque

Visto 3.764 volte

9

Incontri

20-06-2022

Venezia-Tokio: andate e ritorni

Visto 3.384 volte

10

Attualità

23-06-2022

Mini Maxi Fest

Visto 3.351 volte

1

Attualità

16-06-2022

Veni, Vini, Piwi

Visto 10.101 volte

2

Attualità

07-06-2022

Roberto bolle

Visto 9.489 volte

3

Attualità

26-05-2022

L’Innominato

Visto 7.915 volte

4

Attualità

20-06-2022

Pezzi da 60

Visto 7.896 volte

5

Attualità

30-05-2022

Tornio subito

Visto 7.651 volte

6

Attualità

14-06-2022

Superstrada Pantalon

Visto 7.643 volte

7

Politica

01-06-2022

Rischiatutto

Visto 7.588 volte

8

Attualità

11-06-2022

L’A.RI.A che tira

Visto 7.271 volte

9

Attualità

18-06-2022

Sandwich Meccanico

Visto 7.221 volte

10

Attualità

19-06-2022

Fino a esaurimento scorte

Visto 7.207 volte