Laura Vicenzi
bassanonet.it
Pubblicato il 15-05-2018 09:43
in Incontri | Visto 483 volte
 

Uno sguardo al futuro

Il Festival Biblico fa tappa in città giovedì 17 e venerdì 18 maggio con due appuntamenti che guardano al futuro

Uno sguardo al futuro

don Luca Mazzinghi

Il Festival Biblico, l’imponente rassegna culturale che nel mese di maggio (inaugurata il 3, si concluderà domenica 27) fa tappa in molti centri della nostra regione, in questa edizione guarda al “Futuro”. Il tema conduttore della fitta rete di appuntamenti ospitati nei luoghi del Festival è appunto il mistero del tempo, che da sempre inquieta gli uomini e muove emozioni profonde che nutrono società, scienze, filosofie, religioni e arti.
“Il futuro nella Bibbia” sarà il tema dell’incontro che giovedì 17 maggio si terrà in Sala Martinovich.
L’appuntamento vedrà come relatore don Luca Mazzinghi, parroco di San Romolo a Bivigliano, docente e studioso di teologia, presidente dell’Associazione Biblica Italiana, che terrà una conferenza intitolata “Apocalissi”. «La Bibbia è colma di pagine dai contenuti e dagli stili apocalittici», ricorda don Luca Mazzinghi, e con lui saranno lette pagine bibliche che annunciando il “futuro di ieri” e che illuminano il “futuro di oggi”.
Venerdì 18 maggio, proseguiranno gli appuntamenti in città con un incontro che avrà come ospite Michela Murgia, organizzato in collaborazione con la libreria Palazzo Roberti. In Sala Da Ponte, la scrittrice presenterà il suo nuovo libro intitolato Futuro anteriore, edito da Einaudi, e dialogherà con Enrico Zarpellon.
Gli appuntamenti avranno inizio alle ore 20.45 e sono a ingresso libero.

Più visti