Pubblicato il 13-02-2015 21:54
in Attualità | Visto 2.584 volte

Alpini. Poletto a Mattarella e Renzi: “Spostare la data delle elezioni regionali”

Anche il sindaco di Bassano Riccardo Poletto ha inviato il proprio appello al presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al presidente del Consiglio Matteo Renzi affinché la data scelta per le elezioni del Consiglio regionale del Veneto non coincidano con l’Adunata Nazionale degli Alpini in programma il prossimo 17 maggio a L’Aquila.
Nella lettera, inviata in questi giorni, Riccardo Poletto esprime le proprie preoccupazioni e si fa portavoce delle numerose istanze e preoccupazioni che gli vengono poste in qualità di sindaco della città di Bassano del Grappa.

“Quanto mi viene riportato (e che condivido) - scrive Poletto - riguarda l'impossibilità, da parte dei numerosissimi Alpini e delle loro famiglie, di recarsi all'Adunata Nazionale nella città dell’Aquila nel caso in cui la data del 17 maggio 2015 fosse confermata quale giornata fissata anche per le elezioni del Consiglio Regionale del Veneto.”
“La Città di Bassano del Grappa e i suoi Alpini - prosegue l'appello del primo cittadino - sono più che mai legati anche sentimentalmente all’Aquila, in quanto sono intervenuti per periodi molto lunghi e con il massimo impegno nelle opere di ricostruzione a seguito del tragico terremoto del 2009. Si tratterebbe quindi di una scelta quanto mai difficile il dover decidere tra l’Adunata Nazionale, presenza che li coinvolge sentimentalmente ed emotivamente, e il dovere civico del proprio diritto-dovere alla partecipazione al voto amministrativo.”
“Resto fiducioso - conclude la lettera del sindaco - che gli importanti appuntamenti possano trovare una soluzione condivisa da tutti.”

Libertà è Parola - Speciale #RegionaliVeneto2020 - Candidati Bassanesi a confronto

Libertà è Parola - Speciale #RegionaliVeneto2020 Candidati Bassanesi a confronto #conosciltuovoto Il progetto Libertà è Parola nasce con una...

Più visti