Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

RedazioneRedazione
Bassanonet.it

Teatro

Misery al Remondini

Lunedì 12 dicembre, al Teatro Remondini, LA stagione teatrale bassanese propone lo spettacolo tratto dal celebre romanzo di Stephen King

Pubblicato il 10-12-2022
Visto 4.067 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Lunedì 12 dicembre, al Teatro Remondini, la stagione teatrale della Città di Bassano, realizzata in collaborazione con Arteven Circuito Teatrale Regionale, porterà sul palco Misery, di William Goldman, tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King, per la regia di Filippo Dini. Lo spettacolo sarà preceduto dal primo degli “Aperitivi Teatrali”, gli incontri aperti al pubblico con i protagonisti della stagione teatrale, dalle 19 alle 20, al Ridotto del Teatro Remondini, realizzati in collaborazione con Color Cooperativa Sociale.
Dini dirige qui un thriller che narra dello scrittore Paul Sheldon, caduto nelle mani di Annie Wilkes, una fan che si trasforma nella sua carceriera e non si ferma davanti a niente pur di salvare il suo personaggio preferito, la Misery protagonista dei suoi libri.Interpreti principali saranno, nelle vesti dello scrittore Paul Sheldon, Aldo Ottombrino, e nel ruolo di Annie, Arianna Scommegna.
Quando il romanzo di Stephen King fu pubblicato nel 1987, balzò subito all’attenzione dei suoi fan e vinse il premio Bram Stoker; il pluripremiato sceneggiatore e drammaturgo William Goldman trasformò il libro in una sceneggiatura cinematografica utilizzata per il film omonimo del 1990, diretto da Robert Reiner.

Misery (foto Alice Pavesi)

Misery è un testo senza tempo in cui vengono indagati i meandri della mente umana che cerca le storie, le vuole, le brama, anche a costo di distruggere per sempre chi alimenta i suoi sogni.
“Tra tutti gli scrittori che animano le creazioni di King, Paul Sheldon è il più forte, il più disperato. Prigioniero del suo talento e della sua vocazione, scopre se stesso nel viaggio all’inferno in compagnia di Annie. E lei è semplicemente indimenticabile” – racconta il regista, Filippo Dini - “Annie è l’esasperazione del desiderio e dell’amore per l’arte, di quella silenziosa e segreta preghiera che ognuno di noi innalza nel proprio cuore ogni volta che voltiamo la prima pagina dell’ultimo romanzo del nostro scrittore preferito. O che sediamo in platea, le luci si spengono e inizia lo spettacolo. Misery è una grande opera sul potere magico della narrazione. Ed ecco perché poter portare questa storia in teatro è una grande occasione e un grande privilegio. Perché il teatro è il luogo della Magia”.
Per prenotazioni e informazioni è possibile contattare la biglietteria di Operaestate (0424524214), aperta martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 9.30 alle 13.30 e dalle ore 14.30 alle 18.30 (eccetto l'8 dicembre).
Informazioni: ufficio teatro tel. 0424519819.

Più visti

1

Politica

19-04-2024

Campagnolo per tutti

Visto 10.533 volte

2

Politica

19-04-2024

Van der Finco

Visto 10.003 volte

3

Politica

18-04-2024

Pump Fiction

Visto 9.769 volte

4

Politica

21-04-2024

Fort Zen

Visto 8.223 volte

5

Attualità

21-04-2024

Norwegian Wood

Visto 7.875 volte

6

Lavoro

20-04-2024

Cottarelli in cattedra allo Scotton

Visto 6.114 volte

7

Attualità

22-04-2024

La storia siamo noi

Visto 5.665 volte

8

Politica

22-04-2024

Euroberto

Visto 5.316 volte

9

Scrittori

21-04-2024

Modalità lettura 3 - n.14

Visto 2.982 volte

10

Scuola

20-04-2024

Giovani scacchisti crescono

Visto 2.583 volte

1

Politica

06-04-2024

Teatro Verdi

Visto 14.171 volte

2

Politica

05-04-2024

Mazzocco in campagna

Visto 12.964 volte

3

Attualità

08-04-2024

La Terra è rotonda

Visto 12.388 volte

4

Politica

25-03-2024

Io Capitano

Visto 11.538 volte

5

Attualità

27-03-2024

Dove sito?

Visto 11.430 volte

6

Politica

07-04-2024

Gimme Five

Visto 11.428 volte

7

Attualità

15-04-2024

Signori della Corte

Visto 11.411 volte

8

Politica

12-04-2024

Cavallin Marin

Visto 11.054 volte

9

Politica

09-04-2024

Carraro in carriera

Visto 10.937 volte

10

Politica

03-04-2024

Pavanti tutta

Visto 10.782 volte