Pubblicato il 23-06-2015 18:37
in G8 | Visto 3.288 volte

Aeroaperitivo Futurista

Il 29 giugno dalle ore 19.00 alle 23.00 in Piazzotto Montevecchio otto miscelatori capitanati dal pluridecorato e temerario Aeromiscelatore Fulvio Piccinino vi bombarderanno di polibibite.

Aeroaperitivo Futurista

La miscelazione italiana sta vivendo una vera e propria “Golden Era”. Lo dimostra il fatto che, le storiche aziende liquoristiche italiane si stanno riprendendo le quote di mercato che per un ventennio avevano quasi perso. Complice di questa rinascita il sorgere di alcuni poli culturali sparsi lungo lo stivale.
Il Jerry Thomas Project di Roma ha fatto da apripista, a cui ha seguito il fenomeno dei “navigli” a Milano e il movimento legato a Fulvio Piccinini a Torino. Bassano in questo gioco ricopre un ruolo importante, vuoi per la presenza dell’azienda Nardini, vuoi anche per i numerosi locali che hanno saputo interpretare questa nuova onda in maniera magistrale.
Comunque stiano le cose, a Bassano, l’arte della cultura mixologist sta di casa. Chi quest’onda non l’ha mai abbandonata è il Palazzo delle Misture, fulcro della cultura della miscelazione dove Gianluca e Andrea Camazzola da sempre propongono il loro percorso di ricerca storica legato a questo mondo. Il 29 giugno Bassano sarà protagonista di un evento storico che vedrà impegnate otto aziende liquoristiche italiane con i ragazzi del Palazzo delle Misture accanto a Fulvio Piccinino studioso e scrittore del movimento legato all’aperitivo futurista.

Aeroaperitivo Futurista!! Il 29 Giugno dalle ore 19.00 alle 23.00 in Piazzotto Montevecchio.
Sarete bombardati di Polibibite (miscelati futuristi) da una squadriglia di 8 miscelatori capitanata dal pluridecorato e temerario Aeromiscelatore Fulvio Piccinino. A terra 8 zone di atterraggio in rappresentanza di altrettanti marchi storici del bere Italiano come Nardini, Campari, Cocchi, Luxardo, Strega, Pallini, Fabbri, Tassoni.
Per rivalutare l’unico movimento artistico italiano che abbia realmente influenzato la scena artistica europea.
Il futurismo affrontò, inoltre, le tematiche della cucina e della miscelazione perché, come diceva Filippo Tommaso Marinetti: “l’Uomo pensa, sogna ed agisce secondo quello che beve e mangia”.
Spesso si dimentica che in Italia negli anni Venti e Trenta grazie agli artisti aderenti al Futurismo furono create le miscele più azzardate e originali della storia dei cocktail. 
L'Aeroaperitivo sarà corredato di alcuni elementi classici degli eventi futuristi, luci colorate ruoteranno formando coni inconsistenti mentre automi ricreati secondo i disegni di Prampolini (citati da Marinetti durante le loro rappresentazioni teatrali "Pupazzi Elettrici”) si aggireranno fra la folla. 
Sullo sfondo di musica Futurista una compagnia teatrale rappresenterà il Bombardamento di Adrianopoli e reciterà altre poesie futuriste.
La proiezione, sui muri di piazza Montevecchio, di immagini futuriste trasporteranno il pubblico nell’Italia degli anni Venti e Trenta, per un ritorno al passato di quasi un secolo. In questa atmosfera i rappresentanti di alcuni produttori di bevande, distillati e liquori dell’epoca esporranno, nei banchi allestiti in piazza, i loro prodotti. 
Si festeggerà inoltre la candidatura del libro “La Miscelazione futurista”, di Fulvio Piccinino, a "Best Cocktail Book 2015" al “Tales of the cocktail” di New Orleans.

LIBERTÀ È PAROLA #LIVE: “VIAGGIO AL CENTRO DEL PARLAMENTO” - Ospite: Vittoria Gheno

Seconda puntata di #libertàèparolalive. Direttamente da #Roma, questa settimana torna a trovarci Vittoria Gheno, la nostra giovane concittadina,...

Più visti