Canova
Canova

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Cronaca

Furbetti by night

Controlli dei Carabinieri di Bassano nei pubblici esercizi. Nei locali notturni riscontrate numerose violazioni in materia di diritto del lavoro. Elevate sanzioni per decine di migliaia di euro

Pubblicato il 04-10-2016
Visto 2.432 volte

Canova

I Carabinieri della Compagnia di Bassano del Grappa, col supporto tecnico del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Vicenza e del Nucleo Carabinieri Antisofisticazioni e Sanità di Padova, hanno condotto decine di controlli all’interno dei locali pubblici del Bassanese durante il trascorso mese di settembre. Scopo dei controlli è essenzialmente il controllo degli avventori e il contrasto alla mescita di bevande alcoliche fuori orario o a minori, nonché la tutela della salute pubblica e del rispetto del diritto del lavoro.
Il quadro emerso è quello di una situazione sostanzialmente tranquilla sotto il profilo dell’ordine e sicurezza pubblica, senza particolari casi di avventori molesti o che eccedano nel consumo di bevande alcoliche. Nulla è stato inoltre rilevato dai Carabinieri, al momento, quale violazione in materia di mescita di alcolici ai minori.
Gli esperti militari del Nucleo Antisofisticazione e Sanità hanno tuttavia evidenziato minori violazioni in tema di somministrazione di alimenti, che comunque non destano particolari preoccupazioni per la salute pubblica. Quanto ha destato invece maggior preoccupazione in capo ai militari del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro, sono le frequenti violazioni riscontrate a carico di gestori di locali notturni, fulcro della movida bassanese. Diversi sono stati difatti i casi riscontrati dai Carabinieri circa l’omissione di nomina del RSPP (Responsabile Servizio Prevenzione) e del medico competente, di omessa adozione del documento valutazione rischi, di omessa formazione dei dipendenti e di valutazione del rischio rumore.

I militari dell’Arma hanno inoltre rilevato la presenza di diversi lavoratori in nero, extracomunitari e non, in più di un locale notturno controllato.
Tali violazioni in materia del diritto del lavoro hanno portato i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Vicenza a comminare le relative sanzioni per decine di migliaia di euro.
I controlli dei militari dell’Arma proseguiranno anche nei prossimi mesi.
“Controlli - specifica un comunicato del Comando Compagnia Carabinieri di Bassano - che vanno a tutelare la sicurezza pubblica della movida bassanese, quindi i numerosi esercenti rispettosi delle leggi, della salute pubblica e dei propri dipendenti.”
E i furbetti by night? Meglio che si siano una regolata.

Più visti

1

Attualità

21-11-2022

Oh che bel Macello

Visto 11.962 volte

2

Attualità

20-11-2022

Veni, Vidi, Deficit

Visto 7.257 volte

3

Attualità

21-11-2022

Chi ha incastrato Roger Rabbit?

Visto 7.048 volte

4

Attualità

20-11-2022

Profumo di Leandro

Visto 6.552 volte

5

Attualità

23-11-2022

Pantani in pista

Visto 6.345 volte

6

Attualità

24-11-2022

Born To Be Wild

Visto 5.148 volte

7

Incontri

20-11-2022

Tra le Arti sorelle

Visto 3.313 volte

8

Musica

24-11-2022

Flaviada con Paolo Conte

Visto 2.751 volte

9

Calcio

20-11-2022

Bassano da rincorsa

Visto 2.055 volte

10

Lavoro

26-11-2022

È sparito il potere d’acquisto

Visto 793 volte

1

Attualità

21-11-2022

Oh che bel Macello

Visto 11.962 volte

2

Attualità

15-11-2022

L’Osservatore Romano (d’Ezzelino)

Visto 8.381 volte

3

Politica

11-11-2022

Ho visto cose

Visto 8.119 volte

4

Politica

09-11-2022

Una Giada in Museo

Visto 7.554 volte

5

Attualità

12-11-2022

Abbey Road

Visto 7.526 volte

6

Attualità

29-10-2022

O mia cara finestra

Visto 7.386 volte

7

Cronaca

14-11-2022

La febbre del sabato sera

Visto 7.343 volte

8

Politica

19-11-2022

Park Condicio

Visto 7.269 volte

9

Attualità

20-11-2022

Veni, Vidi, Deficit

Visto 7.257 volte

10

Attualità

21-11-2022

Chi ha incastrato Roger Rabbit?

Visto 7.048 volte