Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 22-01-2009 22:18
in Cronaca | Visto 2.580 volte

Coinvolto nel furto di un auto tre anni fa: arrestato ieri

Rumeno 26enne arrestato dai Carabinieri di Bassano. A suo carico diversi precedenti

Coinvolto nel furto di un auto tre anni fa: arrestato ieri

Ionut Bogdan Costantin

A suo carico ci sono già diversi precedenti: compreso, nel 2005, un arresto della Polstrada di Castelfranco Veneto dopo aver provocato un incidente stradale con feriti, fuggendo con l'auto poi risultata rubata e che guidava in stato di ebrezza alcolica.
Ieri Ionut Bogdan Costantin, 26 anni, rumeno, residente a Cittadella in Via Matteotti, è stato nuovamente arrestato, questa volta dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Bassano del Grappa che sono arrivati sulle sue tracce a seguito di un episodio accaduto più di tre anni fa.
La vicenda risale infatti al dicembre 2005. Dentro un'auto rubata a Sandrigo e ritrovata a Tezze sul Brenta i Militari dell'Arma avevano rinvenuto un berretto di lana sconosciuto. Il reperto è stato quindi inviato al R.I.S. di Parma per risalire alla sua impronta genetica, dalla quale gli investigatori sono giunti all'identità del possessore.
Nel frattempo il Costantin era rientrato in Romania e si era sposato, assumendo il cognome della moglie. Di recente è rientrato in Italia, domiciliato a Cittadella con il nuovo cognome. Ma i Carabinieri lo hanno rintracciato e ieri mattina, nella sua abitazione, hanno riscontrato il suo coinvolgimento nel furto dell'auto del 2005.
Il Costantin è stato arrestato e associato al Carcere in qualità di indiziato del delitto di ricettazione. E' a disposizione del PM di Bassano dott.Parolin.

    Libertà è Parola - Speciale #RegionaliVeneto2020 - Candidati Bassanesi a confronto

    Libertà è Parola - Speciale #RegionaliVeneto2020 Candidati Bassanesi a confronto #conosciltuovoto Il progetto Libertà è Parola nasce con una...

    Più visti