Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 14-10-2013 19:23
in Attualità | Visto 2.088 volte
 

La sottile linea gialla

Eliminati in salita Margnan a Bassano i parcheggi a pagamento, sostituiti da parcheggi per residenti autorizzati. E il parcheggio autorizzati all'interno del Castello degli Ezzelini resta tale e quale

La sottile linea gialla

La nuova striscia riservata al parcheggio residenti in salita Margnan (foto Alessandro Tich)

Bye-bye parcheggi a pagamento in salita Margnan, sotto la riva del Castello degli Ezzelini a Bassano. Le strisce blu dei posteggi a parcometro sono state sostituite da un'unica area di sosta, delimitata da una linea gialla, riservata ai residenti autorizzati.
Si è trattato, come spesso accade, di una novità “a sorpresa” firmata Lavori Pubblici del Comune. Come ci spiega l'assessore ai Lavori Pubblici Dario Bernardi, la nuova area riservata al parcheggio dei residenti è stata allestita, notevolmente ampliata, dopo l'eliminazione dei due posti auto a strisce gialle e degli altri due spazi per carico e scarico in via Bonamigo, per permettere il doppio senso di circolazione da e per piazzale Terraglio.
La novità non comporterà tuttavia variazioni - come immediatamente auspicato da alcune segnalazioni giunte in redazione - in merito all'utilizzo del parcheggio per autorizzati all'interno del Castello degli Ezzelini.
Dentro il Castello, come ci conferma sempre l'assessore, permangono i 40 permessi di parcheggio per altrettanti residenti delle vie contermini del centro storico e i permessi per tutte le altre categorie con accesso autorizzato per la sosta delle autovetture nell'area monumentale.
Un giallo, pertanto, senza soluzione.