Radici Future 2030
Radici Future 2030

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Cronaca

Neve, attenti al ghiaccio

A Bassano il Comune sparge il sale nelle zone strategiche della città. Altri quartieri rimangono off-limits. L'assessore: "Critiche inevitabili". La Polstrada: “Sotto una certa temperatura il sale non funziona”

Pubblicato il 17-12-2010
Visto 2.613 volte

Radici Future 2030

Più che la neve è il ghiaccio a creare le maggiori insidie dopo le precipitazioni che hanno imbiancato Bassano e il comprensorio.
La conferma arriva per voce dell'assessore comunale ai Lavori Pubblici Dario Bernardi, che per tutta la giornata di oggi ha sovrinteso alle operazioni di salatura del manto stradale nei punti strategici della città.
“Abbiamo cominciato ieri con la pre-salatura della viabilità principale, che abbiamo continuato oggi dalle prime ore del mattino - spiega Bernardi -. Ci siamo soprattutto concentrati sulla grande viabilità, sul centro storico, su altri punti centrali della città e sui poli sensibili come l'Ospedale. Si tratta di una nevicata più insidiosa delle altre, perché proviene da sud, è accompagnata da un forte vento e questa notte le temperature caleranno parecchio. Il vero problema sarà quindi il ghiaccio. Continueremo anche nella notte con la seconda parte delle operazioni di salatura anche nella zona collinare, in particolare a Valrovina, dove i mezzi sono impegnati già da ieri e da stamattina. La quantità di neve è bassa, ma il disagio che crea è molto alto.”

Lo strato di neve ghiacciata in Via Gerola, parallela di Viale De Gasperi, a Bassano

Le forze in campo per la messa in sicurezza della mobilità vedono impegnati gli addetti dell'Amministrazione Comunale assieme ai mezzi della Sis e ai volontari dell'Associazione Nazionale Carabinieri, che hanno curato in particolar modo la spalatura dei marciapiedi.
Tuttavia, come sempre accade, alcune zone e quartieri di Bassano sono rimaste “off limits”, con inevitabili disagi per automobilisti e residenti.
“L'intervento è insufficiente, rispetto all'attesa della gente - ammette l'assessore comunale - perché abbiamo agito prevalentemente nelle zone strategiche. Le polemiche sono inevitabili, ma tutta Italia è in questa situazione e le critiche ci stanno. Invitiamo comunque la gente a fare riferimento al Magazzino Comunale per le emergenze, e ci appelliamo anche alla solidarietà di tutti per un intervento condiviso dei cittadini nelle vie non raggiunte dai mezzi spargisale, in base al criterio del buon vicinato che in questi casi è molto importante.”
Domani si continua con le operazioni di salatura: è previsto sole, ma con temperature sempre molto basse.
In molti punti della rete stradale, soprattutto nei quartieri periferici, agli automobilisti non è rimasto che procedere lentamente evitando di toccare il più possibile il freno: anche se, fortunatamente, i disagi nella viabilità principale del comprensorio durante la giornata sono rimasti contenuti.
“Per quanto riguarda la Statale 47 Valsugana, che è sempre il punto più critico in queste situazioni - riferisce a Bassanonet la Polizia Stradale di Bassano - non sono stati segnalati particolari problemi. Ma l'abbassamento delle temperature previsto questa notte ci porta a consigliare prudenza agli automobilisti.”
“La Valsugana - spiega ancora la Polstrada - è stata attraversata dai mezzi spargisale, ma il sale, a una certa temperatura sotto lo zero, dai – 5 gradi in poi, non funziona: non riesce cioè a reagire ed è come se non ci fosse. Più efficace, in queste condizioni, è il ghiaino.”
Nel corso della giornata la viabilità nel Bassanese non ha subito particolari intoppi: eccezion fatta per un camion andato di traverso, nel pomeriggio, all'altezza dello svincolo di Cassola della tangenziale. Nessun danno o ferito: l'incidente ha però provocato code e rallentamenti.
Situazione critica, in vista della notte gelida, anche sulla Provinciale Fratellanza che da Bassano porta all'Altopiano di Asiago, dove la temperatura è scesa a – 10 e dove i 4-5 centimetri di neve caduti oggi si trasformeranno nella nottata in una crosta di ghiaccio.

Più visti

1

Politica

19-09-2022

Capitano Coraggioso

Visto 8.050 volte

2

Politica

20-09-2022

Titolone

Visto 7.046 volte

3

Politica

19-09-2022

Che la Forza sia con te

Visto 6.714 volte

4

Politica

20-09-2022

L’Esercito della Marina

Visto 6.583 volte

5

Attualità

22-09-2022

Piwifest, sostenibilità ambientale e qualità del bere

Visto 6.531 volte

6

Politica

19-09-2022

Labour Party

Visto 6.326 volte

7

Attualità

21-09-2022

Ponte nelle Api

Visto 6.264 volte

8

Attualità

23-09-2022

Facciamo luce

Visto 4.229 volte

9

Attualità

23-09-2022

Più bianco non si può

Visto 3.923 volte

10

Teatro

22-09-2022

Battaglie e assassinii che parlano di pace

Visto 3.304 volte

1

Attualità

02-09-2022

La Pedemonata

Visto 15.753 volte

2

Politica

07-09-2022

L’Architetto del Grillo

Visto 15.246 volte

3

Politica

05-09-2022

Marinmoto

Visto 10.973 volte

4

Attualità

14-09-2022

Herr Bifrangi

Visto 8.329 volte

5

Politica

19-09-2022

Capitano Coraggioso

Visto 8.050 volte

6

Politica

07-09-2022

Astenersi perditempo

Visto 7.618 volte

7

Politica

06-09-2022

Voci sul vice

Visto 7.588 volte

8

Politica

11-09-2022

Angelo, Maria e Bepi

Visto 7.493 volte

9

Politica

09-09-2022

Niente a post

Visto 7.448 volte

10

Politica

06-09-2022

Impegno per Momento

Visto 7.089 volte