Pubblicità

Radici FutureRadici Future
Pubblicato il 12-03-2021 18:11
in Danza | Visto 3.183 volte

Shape It: la danza guarda al pubblico più giovane

C'è tempo fino al 23 marzo per inviare candidature al progetto Shape It: il CSC bassanese sempre impegnato anche a livello europeo nella promozione e diffusione della cultura della danza

Shape It: la danza guarda al pubblico più giovane

Family Dance Day (foto di Rob Greig)

Continua l’impegno del Centro per la Scena Contemporanea bassanese nella promozione e diffusione della cultura della danza rivolti a diversi pubblici e fasce di cittadini, ma anche nel sostegno allo sviluppo creativo degli artisti.
Si inserisce in questo quadro il progetto europeo Shape It, sostenuto dal programma Creative Europe dell’Unione Europea di cui il CSC è partner insieme a The Place per il Regno Unito; Annantalo per la Finlandia; Tanec Praha per la Repubblica Ceca.
Il progetto mira ad ampliare il pubblico della danza contemporanea in Europa e invita creatrici e creatori di danza, all'inizio della propria carriera artistica autoriale, a considerare come una performance possa essere proposta e contestualizzata per il giovane pubblico. Attraverso laboratori di ricerca, residenze e altre iniziative, in 18 mesi il progetto sosterrà artisti nel ripensare e reinventare le loro creazioni per bambini e adolescenti, invitando i partecipanti a modellare un nuovo approccio allo sviluppo delle proposte di danza per i giovani.
Per partecipare è necessario inviare la propria candidatura attraverso il form inserito nel sito www.operaestate.it entro e non oltre il 23 marzo. L’invito è rivolto ad artisti che lavorano nell'ambito della performance, purché il loro linguaggio sia incentrato sul movimento/danza e che abbiano creato lavori a livello professionale per almeno 3 anni (sono possibili eccezioni per aprire ad artisti con minor esperienza) attivi in Italia, Finlandia, Repubblica Ceca o Regno Unito. Altro prerequisito importante è avere un'idea per una ricerca artistica o per un lavoro dedicato a un pubblico di famiglie con bambini (che sia una nuova produzione o l'adattamento di un lavoro pre-esistente).
La selezione dei partecipanti è a cura del team di producers di The Place, Annantalo, CSC e Tanec Praha, che sono alla ricerca di nuovi spunti e idee dalle diverse aree e linguaggi della danza e della coreografia.
Prima azione del progetto, sarà lo Shape It LAB: quattro giorni, dal 19 al 22 aprile, dedicati alla danza per il giovane pubblico, con un workshop intensivo per coreografi e artisti della danza che vogliano sviluppare produzioni per bambini e adolescenti.
Lo Shape It LAB di aprile, si svilupperà in quattro giornate di conferenze, conversazioni e attività, e metterà in dialogo gli artisti del progetto (Viktor Černický e Linda Hayford) con alcuni artisti locali dai quattro Paesi dei partner. Attraverso l'intervento di esperti e workshop, i partecipanti saranno accompagnati in uno scambio per approfondire i bisogni del pubblico più giovane e come approcciarsi ad esso sia nella creazione nello spazio fisico che in quello digitale, cercando così di aprire una finestra sulle possibilità nella creazione di lavori per il giovane pubblico, e si prefigge di incoraggiare più dance makers a considerare anche questo tipo di produzioni.

Pubblicità

Opera EstateCelebrazioni PonteMostra

Più visti