Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Salute

La forza e il sorriso

Laboratori di bellezza gratuiti per donne in trattamento oncologico: l'innovativo progetto arriva anche nel Bassanese. Grazie all'onlus "Mai Soli" in collaborazione con l'Ulss. “Recuperare l'autostima per affrontare meglio la malattia”

Pubblicato il 03-03-2011
Visto 5.673 volte

Pubblicità

BallottaggioBassano è di più

Il trucco c'è, e si vede. Con sorprendenti risultati per lo stato d'animo di chi, colpito da un cancro, ha oggettive difficoltà a ricercare le ragioni per ritrovare il buon umore.
E' la carta vincente di “La forza e il sorriso”: il progetto, unico nel suo genere, che propone laboratori di bellezza gratuiti per donne in trattamento oncologico.
L'iniziativa - versione italiana del progetto “Look Good...Feel Better”, già attivo in 23 Paesi del mondo - è promossa in Italia dall'omonima associazione con sede a Milano.

I protagonisti del progetto all'incontro con la stampa all'ospedale San Bassiano

Il programma, sottolineano i promotori, “è dedicato a tutte le donne che, sottoposte a trattamenti oncologici, non vogliono rinunciare alla propria femminilità riconquistando il proprio senso di benessere e di autostima.”
Le pazienti - in gruppi da 6-8 persone per ogni laboratorio, della durata di due ore e mezza - vengono guidate dai consulenti di bellezza volontari del progetto a prendersi cura della propria pelle, a scegliere il make-up più adeguato alle proprie caratteristiche e a valorizzare il proprio aspetto per fronteggiare gli effetti secondari, ovvero estetici, di chemioterapia e radioterapia.
La seduta di make-up prevede inoltre la presenza di una psicoterapeuta, per offrire supporto psicologico e sostegno alle donne in cura.
Al termine del laboratorio, completamente gratuito, ogni donna riceve in omaggio una beauty bag per continuare a prendersi cura di sé in modo autonomo: all'interno della borsa, i prodotti di bellezza di 13 aziende cosmetiche internazionali - tutte concorrenti tra loro - unite dal progetto in quello che viene presentato come “il primo esempio di responsabilità sociale collettiva del settore cosmetico.” Non a caso “La forza e il sorriso”, presente in Italia dal 2006, gode del patrocinio dell'UNIPRO, Associazione Italiana delle Imprese Cosmetiche.
Si tratta ormai di una realtà consolidata: i suoi laboratori di bellezza, partiti cinque anni fa all'Istituto Europeo di Oncologia di Milano diretto dal prof. Umberto Veronesi, sono oggi attivi presso 22 strutture - ospedali, istituti oncologici e associazioni - in tutta Italia.
L'ultimo partner in ordine di tempo è l'associazione “Mai Soli” onlus di Romano d'Ezzelino, che in collaborazione con l'Ulss n.3 lancia ufficialmente il progetto nel nostro territorio, come annunciato oggi in conferenza stampa all'ospedale San Bassiano: prima iniziativa del genere in provincia di Vicenza e la terza nel Veneto.
Per una volta al mese, a partire da lunedì 14 marzo, le pazienti oncologiche potranno partecipare al laboratorio di bellezza presso la sede dell'associazione in Piazzale Cadorna 47 a Romano. Saranno seguite da due consulenti di make-up volontarie, Renata Zarpellon e Deborah Marchetto, e dalla psicologa Ingrid Polliani.
Le adesioni all'iniziativa si raccolgono chiamando i numeri telefonici 348 0066349 o 339 7893138 e prossimamente sul sito www.maisolionlus.it.
“Nei laboratori - ha spiegato il presidente dell'associazione “La forza e il sorriso” Pierangelo Cattaneo - le donne imparano a meglio valorizzarsi, con un grado elevato di soddisfazione. In 5 anni, nella scheda di valutazione che sottoponiamo al termine della seduta, il 98% delle partecipanti ha dichiarato l'esperienza “molto soddisfacente”.
L'obiettivo delle nostre volontarie è quello di entrare in pochi minuti in empatia con le signore. E' un incontro di persone con lo stesso problema che possono parlare liberamente, mentre si truccano, del loro problema. Cosa che non sempre possono o vogliono fare a casa.”
Un percorso condiviso da 2500 donne coinvolte negli oltre 470 laboratori di bellezza attivati fino ad oggi in Italia.
“La patologia oncologica, assieme a quella cardiovascolare, è la più importante nel nostro territorio con un peso enorme per la sanità pubblica - ha affermato il direttore generale dell'Ulss 3 Valerio Alberti -. La nostra Ulss è impegnata in una notevole riorganizzazione dell'assistenza oncologica secondo modelli organizzativi più evoluti: con la costituzione di unità di presa in carico integrata dei pazienti oncologici, a partire dalle nuove unità oncologiche per la mammella e il colon retto, con l'intervento di gruppi di specialisti. Stiamo inoltre stipulando convenzioni per garantire al paziente la “seconda opinione” sulla diagnosi e incentivando l'integrazione tra l'assistenza domiciliare del paziente oncologico, l'attività di hospice e l'assistenza ospedaliera, tre ambiti che fino ad oggi agivano separati.”
“Il tema di oggi - ha aggiunto il direttore generale - esce dai canoni tradizionali per affrontare il problema sul versante psicologico, con il potenziamento dell'autostima.”
“Ricuperare la femminilità in un momento di grande fragilità come la malattia oncologica, nel momento in cui il tuo aspetto cambia, è molto importante - ha osservato l'assessore ai servizi alla persona del Comune di Bassano Lorenza Breda, in rappresentanza della Conferenza dei Sindaci dell'Ulss 3 -. Il progetto si collega alle iniziative mirate promosse dalla Conferenza dei Sindaci, in sinergia col territorio, per il benessere della persona e della famiglia.”
Un risultato ottenuto grazie alla determinazione di Silva Corà, presidente dell'associazione “Mai Soli” onlus.
“Lunedì 14 - ha dichiarato - parte il primo laboratorio di make-up ufficiale, dopo due laboratori sperimentali già condotti nella nostra sede di Romano. Invitiamo tutte le interessate a provare questa esperienza, per affrontare le cure oncologiche con maggiore forza e maggior sorriso.”

Press Edition New

Bassanonet.it Press Edition

Più visti

1

Elezioni 2024

12-06-2024

Per chi suona la campagna

Visto 28.770 volte

2

Elezioni 2024

12-06-2024

Finco ululà e Campagnolo ululì

Visto 19.074 volte

3

Elezioni 2024

12-06-2024

Gli Scudocrucciati

Visto 18.426 volte

4

Elezioni 2024

13-06-2024

Finco la barca va

Visto 16.437 volte

5

Elezioni 2024

13-06-2024

Nicolajewka

Visto 16.271 volte

6

Elezioni 2024

15-06-2024

Tutti insieme apparentemente

Visto 14.867 volte

7

Elezioni 2024

14-06-2024

È il Tormento

Visto 13.869 volte

8

Elezioni 2024

14-06-2024

Fondale Marin

Visto 13.089 volte

9

Attualità

13-06-2024

Meet Marostica incontra Gad Lerner

Visto 10.273 volte

10

Attualità

15-06-2024

Demagonia

Visto 9.148 volte

1

Elezioni 2024

02-06-2024

Tortelli d’Italia

Visto 45.447 volte

2

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 32.891 volte

3

Elezioni 2024

31-05-2024

Promesso e non concesso

Visto 32.148 volte

4

Elezioni 2024

10-06-2024

Mezzo e Mezzo

Visto 31.095 volte

5

Elezioni 2024

03-06-2024

Chiedo Asilo

Visto 30.065 volte

6

Elezioni 2024

12-06-2024

Per chi suona la campagna

Visto 28.770 volte

7

Elezioni 2024

05-06-2024

Centrodestra Brenta

Visto 26.876 volte

8

Elezioni 2024

05-06-2024

O così o PD

Visto 24.671 volte

9

Elezioni 2024

29-05-2024

Long Playing

Visto 23.962 volte

10

Elezioni 2024

11-06-2024

Think Fink

Visto 23.629 volte