Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Elezioni 2024

Facoltà di voto

Ultima conferenza stampa del candidato sindaco al ballottaggio Roberto Campagnolo e della sua coalizione. Lanciata la proposta di un corso universitario in Marketing Territoriale da far partire in città. “È una proposta di prospettiva”

Pubblicato il 21-06-2024
Visto 28.775 volte

Pubblicità

Opera Estate Festival

Corsi e ricorsi della storia: che belle cose.
L’ultima conferenza stampa del candidato sindaco Roberto Campagnolo e della sua coalizione prima del ballottaggio si tiene laddove cinque anni fa era iniziata la campagna elettorale di Elena Pavan: al brolo di Palazzo Bonaguro.
Destra Brenta per il gran finale del centrosinistra, prima dell’aperitivo di chiusura della campagna elettorale per il secondo turno in programma alle ore 19 di venerdì 21 giugno in piazza Libertà.

Foto Alessandro Tich

Sotto le fresche frasche dei carpini del brolo c’è il solito megafono che in questi mesi ha accompagnato le uscite nei quartieri di Campagnolo & Friends per dare voce ai cittadini.
E c’è anche il Grande Cocomero: anguria per tutti (che non è una nuova lista civica con Retinò) alla fine delle danze per un momento (con la “m” minuscola) di refrigerio collettivo.
La conferenza stampa rappresenta anche un’occasione di pausa dell’attività che in questo ultimo miglio prima della riapertura dei seggi sta impegnando i candidati e i volontari del gruppo in maniera capillare.
Si tratta della distribuzione porta a porta, a tutte le famiglie bassanesi, di una lettera di invito al voto nella quale Roberto Campagnolo riassume i valori principali della proposta per l’amministrazione della città.
“È il messaggio finale della nostra compagine elettorale che ha messo al centro la persona e la ricerca di ritrovare una comunità”, spiega il candidato sindaco.
Campagnolo riferisce che come punto operativo per lo smistamento delle lettere è stata scelta la sede della civica è il Momento in via Marinali, sottolineando l’alacrità dei volontari addetti alla distribuzione:
“Tutti i blocchi di lettere arrivavano e subito sparivano. Sembrava che arrivasse il nuovo modello dell’iPhone. Abbiamo una bellissima squadra per Bassano del Grappa, con cui vogliamo trasferire nella prossima amministrazione qualcosa di nuovo, rispetto a cinque anni divisori e di mancanza di rispetto. E gli altri si ripresentano in questo modo.”

“Ieri sera a San Lazzaro abbiamo incontrato la gente in una piazza piena di persone - racconta Manuel Remonato di è il Momento -. La cosa bella è quello che ci hanno detto: “restituite la comunità di questo Comune, il dialogo tra le diversità, il dialogo con i quartieri”. È il passaggio che in questo apparentamento noi vogliamo portare. Questa coalizione ha l’esperienza, ha competenza nell’amministrazione pubblica e ha innovazione, che non parte però da zero ma da esperienze nel privato sociale ed economico.”
Riprendendo la parola, Roberto Campagnolo anticipa innanzitutto che la sua giunta comunale sarà composta “per oltre due terzi da persone nuove”.
“È un forte elemento di novità per la città - aggiunge - e sarà formato da tutte le liste che hanno concorso a questa coalizione.”
Poi però l’aspirante sindaco passa alla notizia del giorno, una “proposta di prospettiva che non ha un costo economico ma un costo politico”.
Si tratta di un corso universitario in Marketing Territoriale da istituire a Bassano del Grappa.

“La sede del corso la vedremo, qui abbiamo Palazzo Bonaguro che è sottoutilizzato ma ci sono anche altri edifici comunali che possono servire allo scopo - afferma Campagnolo -. L’idea è partire dall’elemento del Marketing Territoriale per l’economia turistica, ci sono già corsi analoghi a Padova, Trento, Verona, Venezia. Dobbiamo ragionare con le strutture universitarie per capire come portare a casa il risultato. È un impegno che rappresenta una nuova prospettiva di futuro che valorizza la fascia dei ragazzi che stanno crescendo.”
Gli fa eco Gianni Zen, leader di è il Momento:
“Per il corso universitario tutta la società deve essere coinvolta. A Vicenza per l’Università c’è la Fondazione, a Treviso c’è Cassamarca. Tutta la società si dovrà sentire coinvolta perché i ragazzi trovino nelle nostre realtà economiche quella soddisfazione che oggi non trovano.”
Per questo, rileva Sonia Zonta di è il Momento, “bisogna coinvolgere il territorio, aprire le biblioteche, aumentare gli orari delle aule studio per un servizio a 360 gradi”.
Gianfranco Cipresso, esponente della categoria “seniores” di è il Momento, rimarca l’importanza “di continuare le relazioni e i contatti con i ragazzi che vivono all’estero” per affidare agli stessi il ruolo “di ambasciatori del territorio e di sentinelle delle buone pratiche nei Paesi dove risiedono”.
Parlano anche Renzo Masolo, di Europa Verde - Bassano per Tutti con Retinò (“di università a Bassano si parla da anni, ora siamo sulla linea e bisogna superarla, bisogna farlo in modo partecipativo e sentendoci tutti membri della stessa comunità”); Diego Chemello della stessa civica (“la nostra coalizione ha parlato molto di scuola, con proposte per non subire passivamente il calo demografico”); Maria Di Pino del Partito Democratico (“l’università ci colloca in un ambito internazionale, europeo”).
Insomma: corsi e ricorsi della storia, come ho scritto all’inizio.
Adesso si aggiungono anche i corsi universitari.
Ma prima di aprire in città una succursale di ateneo, in collaborazione con qualche facoltà del Veneto, bisogna dare facoltà di voto ai bassanesi.

Tra i volontari addetti alla consegna a mano nelle case dei bassanesi delle lettere del candidato sindaco c’è anche Riccardo Poletto.
“A chi mi chiede “perché devo votare Roberto Campagnolo?” io rispondo due cose - rivela -. La prima è che Roberto Campagnolo ha una forza aggregatrice inimmaginabile. Siamo partiti con due liste e poi ne abbiamo aggregate diverse altre, nel nome dell’ascolto e del dialogo.”
“La seconda - prosegue - è che Roberto è una persona capace. È stato presidente di quartiere, vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici in anni difficilissimi per le opere pubbliche, consigliere di opposizione. La sua è una grande capacità di saper fare le cose e non solo di annunciarle.”
E queste due risposte, assicura Poletto, “fanno effetto”.
Gli ultimi appunti sul mio centesimo bloc notes utilizzato per questa infinita campagna elettorale, iniziata lo scorso mese di febbraio, riguardano una forte dichiarazione di Manuel Remonato di è il Momento, riferita alla ben rappresentata componente femminile della sua squadra e coalizione:
“Quando vinceremo ci sarà un consiglio comunale donna. Non come l’altra parte, che ha usato una donna come capro espiatorio.”

E adesso, egregi lettori, dopo quattro mesi di articoli sulla lunghissima corsa per l’elezione del nuovo sindaco di Bassano del Grappa, e in attesa che i bassanesi diano il loro responso definitivo, è il Momento di chiudere.

Più visti

1

Politica

17-07-2024

Green Pass

Visto 9.618 volte

2

Attualità

17-07-2024

Io Vagabondo

Visto 9.125 volte

3

Attualità

15-07-2024

Diamoci un bacino

Visto 8.852 volte

4

Cronaca

17-07-2024

Notizia bomba

Visto 8.852 volte

5

Cronaca

18-07-2024

Un, due, Pré

Visto 6.513 volte

6
7

Musica

15-07-2024

Tra cuore e Diaframma

Visto 3.837 volte

8

Danza

14-07-2024

In Vetrina, la giovane danza d'autore

Visto 3.606 volte

9

Teatro

15-07-2024

Minifest: tra racconti poetici e acrobazie

Visto 3.445 volte

10

Teatro

17-07-2024

Alle Latitudini di Darwin

Visto 3.386 volte

1

Elezioni 2024

21-06-2024

Facoltà di voto

Visto 28.775 volte

2

Elezioni 2024

24-06-2024

Gratta e Finco

Visto 22.760 volte

3

Elezioni 2024

20-06-2024

Big Bang

Visto 22.592 volte

4

Elezioni 2024

25-06-2024

John Fincgerald Kennedy

Visto 21.728 volte

5

Elezioni 2024

20-06-2024

Pontida degli Alpini

Visto 21.605 volte

6

Elezioni 2024

27-06-2024

Ma Guarda un po’

Visto 21.342 volte

7

Elezioni 2024

20-06-2024

Diritto di proprietà

Visto 21.192 volte

8

Elezioni 2024

25-06-2024

Io sono leggenda

Visto 21.097 volte

9

Elezioni 2024

29-06-2024

Ciak, ripresa

Visto 21.014 volte

10

Elezioni 2024

26-06-2024

Robert De Stino

Visto 20.992 volte