Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Politica

Valsugana Friabile

Frana a San Marino: il candidato sindaco di Bassano per tutti Paolo Retinò attacca l’amministrazione di Bassano, capofila della protezione civile. “Segnali di pericolo noti già da tempo”. E interviene su viabilità e traffico pesante in Valbrenta

Pubblicato il 16-01-2024
Visto 9.937 volte

Pubblicità

Democrazia Cristiana

VF. Vigili del Fuoco? Sì, certo. Ma anche Valsugana Friabile.
La frana di pietre abbattutasi venerdì scorso sulla ferrovia e sulla statale 47, provocata da un enorme masso monoblocco staccatosi in località San Marino dalla sovrastante parete rocciosa, ha improvvisamente rilanciato agli onori delle cronache il grande problema della fragilità della sicurezza geologica in Canal di Brenta.
Ma anche dell’inadeguatezza di alcune misure di difesa: la barriera paramassi che era stata installata in quel punto - calcolata per contenere un certo numero di kilojoule di energia cinetica dei massi in caduta in base alle indicazioni della perizia geologica - è stata sbriciolata come un wafer.

Foto: Vigili del Fuoco

Ma queste sono questioni meritorie di approfondimento in altri articoli.
Oggi la notizia di cronaca diventa infatti una notizia politica.
Causa i lavori di ripristino di competenza dell’Anas, la statale Valsugana rimarrà chiusa al traffico nel tratto interessato fino alla prossima primavera.
Riguardo alla linea ferroviaria Bassano-Trento, sospesa nel tratto fino a Primolano, si prevede lo stesso destino se non tempi più lunghi.
E così, il candidato sindaco della lista civica Bassano per tutti Paolo Retinò ha preso carta e penna (come si diceva una volta) e ha trasmesso oggi in redazione un comunicato stampa, a corredo di un suo video che ha pubblicato su YouTube (youtu.be/QrTCyB5W87g?feature=shared).
Nell’intervento video, Retinò parla di “segnali di pericolo noti già da tempo” e punta il dito contro l’amministrazione comunale di Bassano del Grappa in quanto rappresentante dell’ente capofila della protezione civile del territorio.
“La grandezza del masso caduto sulla Valsugana - è ancora un passo dell’intervento del candidato sindaco su YouTube - ci dimostra chiaramente che dobbiamo immaginare uno sviluppo diverso per la nostra Valbrenta, che porti uno sviluppo migliore per la nostra città.”
Da qui alcune considerazioni in materia di viabilità e di traffico pesante, riportate anche nel testo del comunicato stampa che pubblichiamo di seguito.

COMUNICATO STAMPA PAOLO RETINO’ SINDACO - BASSANO PER TUTTI

Crolla un pezzo di montagna in Valsugana, la viabilità sarà stravolta fino a primavera e per noi, qui, è naturale interrogarci.
E siccome davvero non possiamo mettere la testa sotto la sabbia, fingendo di non vedere, le perplessità sono lecite. Anche perché abbiamo una comunità montana bassanese e un sistema intercomunale di protezione civile il cui coordinamento fa capo alla nostra città.
La domanda: singoli e squadre erano preparati? I segnali di pericolo non sono mancati anche nel passato recente, si sapeva che quanto è accaduto poteva succedere e il passaggio in pochi giorni da un inverno mite e piovoso al gelo doveva alzare il livello di attenzione. In tutto ciò Zonta, l’assessore responsabile della protezione civile, che ha fatto nel proprio ruolo per prepararci a un evento così grave?
Ancora, quanto accaduto dimostra senza ombra di dubbio che non si può riaprire quella valle al traffico pesante. Non si può perché la strada è vecchia, pericolosa e troppo stretta. I camion, quindi, vadano per l’autostrada che dovrebbe servire proprio a questo.
E con l’occasione, si usi il sedime della strada maggiore per una ferrovia a doppio binario e si porti, finalmente, la Valbrenta nel XXI Secolo, nel segno di una mobilità nuova e sostenibile.

Paolo Retinò 16 gennaio 2024

Pubblicità

Roberto Marin SindacoNicola Ignazio FincoElena DonazzanAndrea ZontaElena PavanRoberto Campagnolo Sindaco

Più visti

1

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 25.952 volte

2

Elezioni 2024

22-05-2024

Ora et Labora

Visto 18.993 volte

3

Elezioni 2024

22-05-2024

Campi magnetici

Visto 18.719 volte

4

Elezioni 2024

22-05-2024

Movimento 5 Sberle

Visto 18.576 volte

5

Elezioni 2024

23-05-2024

Ursulo von der Finco

Visto 16.599 volte

6

Elezioni 2024

24-05-2024

Donzelli d’Italia

Visto 13.161 volte

7

Attualità

25-05-2024

Cromo 6 spacciato

Visto 10.692 volte

8

Attualità

25-05-2024

El Pirata

Visto 9.556 volte

9

Attualità

24-05-2024

Odi Barbare

Visto 9.194 volte

10

Attualità

25-05-2024

Tadej-Day

Visto 8.790 volte

1

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 25.952 volte

2

Elezioni 2024

15-05-2024

Che la Forza sia con te

Visto 25.307 volte

3

Elezioni 2024

19-05-2024

Fincantieri

Visto 21.824 volte

4

Elezioni 2024

14-05-2024

Ruggeri-Morandi-Tozzi-Pasinato

Visto 20.991 volte

5

Elezioni 2024

21-05-2024

Società per Azione

Visto 20.851 volte

6

Elezioni 2024

21-05-2024

Conte partirò

Visto 20.715 volte

7

Elezioni 2024

20-05-2024

Sul Conte di Bassano

Visto 20.482 volte

8

Elezioni 2024

15-05-2024

Wolfgang Amadeus Marin

Visto 19.599 volte

9

Elezioni 2024

21-05-2024

Lo strano caso del Dottor Renzi e Mr. Finco

Visto 19.559 volte

10

Elezioni 2024

21-05-2024

La resa dei Conte

Visto 19.548 volte