Radici Future 2030
Radici Future 2030

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Teatro

Torna la voce umana dei Classici

Giovedì 22 settembre su il sipario per l'edizione 2022 degli Spettacoli Classici al Teatro Olimpico di Vicenza. Otto i titoli in cartellone

Pubblicato il 17-09-2022
Visto 3.436 volte

Radici Future 2030

Giovedì 22 settembre, prenderà il via il 75° ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico di Vicenza, intitolato “Domani nella battaglia pensa a me”, diretto dallo scrittore e regista Giancarlo Marinelli.
In cartellone ci sono otto produzioni teatrali, di cui cinque saranno proposti in prima nazionale, che andranno in scena al Teatro Olimpico e in alcune sedi storiche e monumentali della Città di Vicenza (la Basilica Palladiana, Palazzo Thiene e il suo Caveau, il Giardino del Teatro Olimpico, Villa Lattes). Il titolo della rassegna, tra le più longeve della tradizione teatrale italiana, è un verso del Riccardo III di Shakespeare, ma anche il titolo di un romanzo del 1994 dello scrittore spagnolo Javier Marías, scomparso nei giorni scorsi.
Il ciclo aprirà con Assassinio nella Cattedrale, dramma di Thomas Stearns Eliot mai rappresentato prima al Teatro Olimpico, diretto da Guglielmo Ferro, uno spettacolo ABC Produzioni in collaborazione con il Teatro Quirino di Roma. Protagonisti saranno Moni Ovadia e Marianella Bargilli (repliche dello spettacolo sono in programma venerdì 23 e sabato 24 settembre). Domenica 25 settembre e domenica 2 ottobre, alle ore 18, è in cartellone Romeo e Giulietta, liberamente tratto da William Shakespeare e interpretato dai giovani attori di Tema Cultura Academy. Giovedì 29, venerdì 30 settembre e sabato 1 ottobre ancora al centro i giovani, attori diplomati alla Scuola del Teatro Stabile di Torino, il gruppo PEM Potenziali Evocati Multimediali, che interpreteranno Prometeo, dal testo di Eschilo, spettacolo di cui regia e drammaturgia sono di Gabriele Vacis.

da Romeo e Giulietta, di Tema Cultura Academy

Da martedì 4 a domenica 9 ottobre, all’interno della sezione Off, Villa Lattes ospiterà una produzione del Teatro dei Borgia Filottete dimenticato, tratto dal testo di Sofocle, parole di Fabrizio Sinisi, con Daniele Nuccetelli, progetto e regia di Gianpiero Alighiero Borgia. Sempre all’interno della sezione Off è Milk Wood, dal testo del grande poeta gallese Dylan Thomas, un reading teatrale e poetico progettato per i siti patrimonio dell’Unesco nel Veneto, una co-produzione Ciclo dei Classici e Arteven, che andrà in scena in luoghi simbolo di Vicenza giovedì 6 ottobre, partendo dalla Basilica Palladiana, proseguendo per Palazzo Thiene e il Giardino del Teatro Olimpico, con una recita alle ore 19 e poi alle 20, protagonisti gli attori Emilio Solfrizzi, Giorgio Marchesi e Jane Alexander, chiamati a interpretare i versi di Dylan Thomas.
Venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 ottobre, al Teatro Olimpico tornerà Histoire du Soldat: musica di Igor Stravinskij, libretto di Charles Ferdinand Ramuz, nella versione di Giancarlo Marinelli che firma anche la regia, con Drusilla Foer, André De La Roche e Beatrice Venezi come direttore d’orchestra, multivisione di Francesco Lopergolo, una produzione del Ciclo Classici in collaborazione con Savà Produzioni Creative.
Venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 ottobre, all’Olimpico andrà in scena La Voix Humaine, di Jean Cocteau, con Sophie Duez nel ruolo che è stato di Anna Magnani, Anna Proclemer, Sophia Loren, Tilda Swinton, per la regia di Giancarlo Marinelli, multivisione di Francesco Lopergolo; una produzione Enfi Teatro e Teatro Ghione di Roma (recitazione in lingua originale, in francese, con i titoli in italiano).
L’ultimo spettacolo della storica rassegna vicentina sarà Assassinio nella Cattedrale a Vicenza. Oratorio per Cacciafronte, in programma domenica 16 ottobre alle ore 15.30 e alle 18.30 nella sede del Caveau di Palazzo Thiene. Si tratta di un reading teatrale inserito nella sezione Off che sarà condotto da Antonio Stefani, parteciperanno alcuni giovani attori di Tema Cultura Academy.
Gli spettacoli, dove non diversamente segnalato, avranno inizio alle ore 21. Per informazioni e la vendita biglietti: www.classiciolimpicovicenza.it - tel. 0444 324442. Al Teatro Olimpico e nelle altre sedi degli spettacoli la biglietteria sarà aperta un’ora prima dell’inizio degli spettacoli.

Più visti

1

Attualità

24-09-2022

Canova e Super Sgarbi

Visto 7.007 volte

2

Attualità

22-09-2022

Piwifest, sostenibilità ambientale e qualità del bere

Visto 6.716 volte

3

Attualità

24-09-2022

Bassano Papers

Visto 6.524 volte

4

Attualità

24-09-2022

To Bier or not to Bier

Visto 6.507 volte

5

Attualità

21-09-2022

Ponte nelle Api

Visto 6.293 volte

6

Attualità

23-09-2022

Facciamo luce

Visto 6.085 volte

7

Attualità

23-09-2022

Più bianco non si può

Visto 5.784 volte

8

Politica

26-09-2022

Giorgia on my mind

Visto 4.874 volte

9

Industria

23-09-2022

Ancora pochi giorni e sarà “Radici Future 2030”

Visto 4.374 volte

10

Banche

25-09-2022

Il fintech conquista anche il Veneto

Visto 4.356 volte

1

Attualità

02-09-2022

La Pedemonata

Visto 15.810 volte

2

Politica

07-09-2022

L’Architetto del Grillo

Visto 15.262 volte

3

Politica

05-09-2022

Marinmoto

Visto 11.005 volte

4

Attualità

14-09-2022

Herr Bifrangi

Visto 8.357 volte

5

Politica

19-09-2022

Capitano Coraggioso

Visto 8.120 volte

6

Politica

07-09-2022

Astenersi perditempo

Visto 7.630 volte

7

Politica

06-09-2022

Voci sul vice

Visto 7.603 volte

8

Politica

11-09-2022

Angelo, Maria e Bepi

Visto 7.509 volte

9

Politica

09-09-2022

Niente a post

Visto 7.464 volte

10

Politica

06-09-2022

Impegno per Momento

Visto 7.109 volte