Pubblicità

Pubblicato il 14-02-2017 08:09
in Teatro | Visto 1.680 volte

A teatro... per ridere

Giovedì 16 febbraio, torna in città la compagnia “Modus Vivendi” sul palco di Teatrissimo - Un Ponte di... Risate

A teatro... per ridere

la compagnia "Modus Vivendi" in scena, foto d'archivio

In sala Da Ponte, giovedì 16 febbraio, torna in città la compagnia “Modus Vivendi” con lo spettacolo intitolato: Mi Te L’avea Dito.
Più volte vincitrice del “Premio Ponte Vecio”, giunto quest’anno alla 16^ edizione, la compagnia veronese composta da circa venti persone, che allestisce spettacoli particolarmente adatti alle famiglie nella tradizione del teatro amatoriale veneto, porterà sul palco della rassegna “Teatrissimo - Un Ponte di… Risate” una commedia brillante in due atti diretta da Adriano Mazzucco, traduzione e libero adattamento della commedia "Mi te l'avevi dii...", scritta in dialetto veronese da Antonio Menichetti e Giorgio Tosi.
Nella casa-studio del sedicente mago Ettore e di sua sorella Adele si avvicendano vari personaggi in difficoltà che vengono a chiedere aiuto per risolvere i loro problemi. Il mago s’improvvisa cartomante, medium, lottologo, guaritore e psicologo, facendosi aiutare, con il ricatto, dalla sorella. A lui non mancherà mai il lavoro, perché la gente avrà sempre bisogno di qualcuno che la illuda.
Il ciclo di otto serate dedicate al teatro amatoriale abbinato al concorso è organizzato a cura del Gruppo Cosmos e dal Centro Giovanile, con la direzione artistica del Piccolo Teatro di Bassano.
Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21. Informazioni alla segreteria del Centro Giovanile.

Pubblicità

Più visti