B.

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Acquavirus

La Nardini converte una linea di produzione e realizza una soluzione igienizzante a base di alcol etilico per la prevenzione del contagio da Coronavirus. Il prodotto donato a tre Ospedali e a chi ne farà richiesta online

Pubblicato il 02-04-2020
Visto 56.266 volte

B.

Nei 241 anni della sua storia, questa non era ancora capitata. Del resto, con l’arrivo del Coronavirus, niente di quello che sta accadendo oggi era mai accaduto prima.
È pertanto un’iniziativa assolutamente inedita quella lanciata dalla Ditta Bortolo Nardini Spa di Bassano del Grappa, la più antica distilleria d’Italia, che ha deciso di convertire una propria linea di produzione per aiutare coloro che contrastano la diffusione del Covid-19, realizzando e donando una soluzione igienizzante a base di alcol etilico che rievoca anche i caratteristici profumi dell’antica maison veneta.
Per eliminare i virus e i batteri che si depositano su tutte le superfici e sulle mani, prevedendo così il contagio da Coronavirus, Nardini ha dato il via alla produzione della propria soluzione igienizzante in formato tascabile nebulizzabile a 79 gradi (soluzione che richiama il 1779, anno di fondazione dell’azienda), a base di alcol etilico, acqua e aromi naturali ottenuti dagli oli essenziali utilizzati per la preparazione del celebre liquore “Acqua di Cedro”.

La storica distilleria bassanese, che ha sviluppato nel corso degli anni una grande responsabilità sociale verso la comunità locale e regionale, sostenendo costantemente attività e iniziative che coinvolgono il territorio e la collettività, ha quindi deciso di donare l’alcol igienizzante all’Ospedale San Bassiano di Bassano del Grappa e all’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso, territori dove l’azienda ha rispettivamente il quartier generale e il principale stabilimento di distillazione. Inoltre, visto il centenario e consolidato legame della ditta con il mondo degli Alpini, l’alcol igienizzante verrà donato anche all’Associazione Nazionale Alpini per l’ospedale da campo di Bergamo.
A livello nazionale, la soluzione verrà omaggiata a seguito di tutti gli ordini effettuati online, attraverso la piattaforma e-commerce del sito aziendale nardini.it, nel formato tascabile da 10cl a partire da venerdì 3 aprile e fino esaurimento scorte.
“Nell’attuazione delle misure igieniche preventive - dichiara Michele Viscidi, amministratore delegato dell’azienda -, ci è sembrato doveroso dare un contributo tangibile per aiutare coloro che sono in prima linea in questa pandemia.”

Più visti

1

Politica

13-05-2022

Area qua

Visto 12.368 volte

2

Attualità

10-05-2022

Maria che Biosfera

Visto 11.769 volte

3

Cronaca

11-05-2022

Il fumo fa male

Visto 11.620 volte

4

Attualità

11-05-2022

Salute!

Visto 11.389 volte

5

Attualità

11-05-2022

Tanta Rob

Visto 10.588 volte

6

Attualità

12-05-2022

Caesars Palace

Visto 10.513 volte

7

Attualità

12-05-2022

Cosa dolce Cosa

Visto 10.376 volte

8

Attualità

13-05-2022

Mark Spritz

Visto 10.340 volte

9

Incontri

12-05-2022

Le passate stagioni raccontate da Siviero

Visto 5.835 volte

10

Politica

15-05-2022

Essere o non essere

Visto 5.072 volte

1

Politica

13-05-2022

Area qua

Visto 12.368 volte

2

Attualità

10-05-2022

Maria che Biosfera

Visto 11.769 volte

3

Cronaca

11-05-2022

Il fumo fa male

Visto 11.620 volte

4

Attualità

11-05-2022

Salute!

Visto 11.389 volte

5

Attualità

11-05-2022

Tanta Rob

Visto 10.588 volte

6

Attualità

12-05-2022

Caesars Palace

Visto 10.513 volte

7

Attualità

09-05-2022

La Cosa

Visto 10.467 volte

8

Attualità

12-05-2022

Cosa dolce Cosa

Visto 10.376 volte

9

Attualità

13-05-2022

Mark Spritz

Visto 10.340 volte

10

Attualità

04-05-2022

Terno al lotto

Visto 8.863 volte