Aiutiamo i nostri ospedali

CC intestato a Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita.
IBAN IT 37 S 08807 60791 00700 0024416 - Causale "Aiutiamo i nostri ospedali"

Campagna di raccolta fondi per l'emergenza Coronavirus a favore dell'Ulss7 Pedementana in collaborazione con
Comune di Bassano del Grappa, Comune di Santorso, Comune di Asiago, Fondazione di comunità vicentina per la qualità della vita, Bassanonet.it

Pubblicato il 21-02-2015 19:26
in Cronaca | Visto 2.420 volte

In due rubano al negozio “Tcb”. Inseguiti dal titolare, uno gli sferra un pugno

Hanno agito in due, prendendo di mira il negozio di abbigliamento “Tcb” in via Vittorelli a Bassano del Grappa. E' accaduto ieri verso mezzogiorno: i giovanissimi ladri - Chibab Aidane, 18enne, marocchino e H.Z, italiano minorenne, entrambi residenti a Castelfranco Veneto - sono entrati nell'esercizio commerciale dove hanno trafugato, nascondendoli, un paio di berretti di marca.
Il titolare del negozio Alessandro Villari si è però accorto dei movimenti sospetti dei due presunti clienti. Quando il commerciante ha chiesto loro delle spiegazioni, la coppia è scappata via.
Villari ha inseguito i due ladruncoli fino a piazza Libertà, dove ha bloccato il minorenne. E' però intervenuto in difesa del “compagno” il 18enne Chibab Aidane, che ha sferrato un pugno in volto al titolare del negozio.
Villari è riuscito a richiamare l'attenzione di una pattuglia dei carabinieri di quartiere, che era proprio di passaggio e che ha fermato i due, il maggiore dei quali è stato arrestato per rapina impropria, in flagranza di reato. E' stato condannato per direttissima alla pena di un anno di reclusione e 200 euro di multa. Sull'Aidane e sul minorenne pende anche l'accusa di furto aggravato: nello zaino del più giovane è stato infatti rinvenuto un paio di scarpe provviste ancora del dispositivo antitaccheggio, non in vendita tuttavia presso il negozio “Tcb”. Successive indagini hanno accertato che le calzature erano state sottratte la stessa mattinata, alle 10.30 circa, al punto vendita Pittarosso presso il centro commerciale Il Grifone, all'insaputa dei gestori del negozio che non avevano ancora presentato denuncia.

Più visti