Pubblicato il 23-11-2018 18:06
in Incontri | Visto 714 volte

Si danza per la Giornata Nazionale Parkinson

La città di Bassano, attraverso il CSC Centro per la Scena Contemporanea, aderisce anche quest’anno alla Giornata Nazionale del Parkinson promuovendo nella giornata di sabato 24 novembre dalle 15.00 alle 18.00 in Museo Civico, classi e performance

Si danza per la Giornata Nazionale Parkinson

Una classe Dance Well in Museo

E’ dal 2013 che a Bassano del Grappa le persone che vivono con il morbo di Parkinson possono incontrarsi per danzare insieme nelle sale del Museo Civico, grazie al progetto “Dance Well – movimento e ricerca per Parkinson”. Dance Well è una pratica artistica - attivata, ideata e promossa dal CSC Casa della Danza di Bassano del Grappa - rivolta principalmente a persone con Parkinson, ma anche alle diverse comunità locali, che si tiene in luoghi di bellezza e cultura, in grado di ispirare ogni potenziale danzatore.
Nel 2015 il Dottor Daniele Volpe, responsabile del Dipartimento di Medicina Riabilitativa di Villa Margherita ad Arcugnano, ha iniziato uno studio scientifico di misurazione sui suoi pazienti col parkinson, alternando la pratica Dance Well a quella riabilitativa, e dall'analisi comparata dei dati, la proposta Dance Well risulta essere ugualmente valida rispetto alla riabilitazione tradizionale, ma addirittura con un maggiore impatto sull’aspetto psicologico dei pazienti.
Il programma di sabato 24 novembre prende il via alle 15.00 quando in Sala Chilesotti, e fino alle 18.00, sarà possibile partecipare a diverse classi di Dance Well, della durata di circa un’ora ciascuna, ognuna condotta da docenti diversi, mostrando così la ricchezza delle differenti poetiche di ogni insegnante, per scelte musicali, stili, e sensibilità. Non occorre nessuna preparazione, solo un abbigliamento comodo e la voglia di danzare insieme.
In contemporanea, dalle 16.00 alle 18.00, i vari ambienti e spazi del Museo, saranno animati da diverse coreografie create dagli insegnati di Dance Well (Giovanna Garzotto, Anna Bragagnolo, Giulia Vidale, Chiara Bernardi, Ilaria Campagnolo, Simone Baldo, Milly Cuman, Cristina Bacilieri Pulga, Michela Negro, Giovanna Trinca, Elisabetta Docimo, Giulia Baldassarre, Ana Luisa) con il coinvolgimento dei parkinson dancers.
Dance Well si svolge ogni lunedì e venerdì mattina dalle 9.30 alle 10.30 presso il museo civico bassanese, e il giovedì’ dalle 17 alle 18.30 presso il Teatro Civico di Schio. Le classi sono gratuite e aperte a tutti: familiari, amici, danzatori, anziani, cittadini, studenti, richiedenti asilo; un vero processo inclusivo, poiché la “classe mista” permette la crescita collettiva, il sostegno reciproco e non emargina nessuno dei partecipanti.

    Libertà è Parola

    Libertà è Parola - Intervista ad Angelica Bizzotto

    Stasera raccontiamo la storia di questa giovane bassanese con un’enorme passione per il cinema che l’ha portata a studiare alla University of...

    Più visti