Redazione
bassanonet.it
Pubblicato il 12-11-2013 18:26
in Associazioni | Visto 1.463 volte
 

Personaggi in cerca d'autore

Al via, dal 21 novembre, il tradizionale appuntamento della Fucina Letteraria con il corso di scrittura

Personaggi in cerca d'autore

Biennale 2013, Venezia

Torna puntuale, tra le attività e gli impegni culturali che animano la Biblioteca di Marostica, l’appuntamento autunnale con il corso di scrittura.
Il ciclo di lezioni 2013/2014 inizierà il 21 novembre, è suddiviso in otto incontri serali a scansione quindicinale che saranno ospitati nei locali della Biblioteca civica e sarà condotto dal critico letterario Marco Cavalli. L’iniziativa ha il patrocinio dell’assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune.
Promotrice e organizzatrice dell’iniziativa è l’associazione culturale La Fucina Letteraria, che da anni ne cura l’attuazione come proposta di qualità offerta al territorio.
“Personaggi in cerca d’autore”: è questo il titolo del corso. La costruzione dei personaggi che si muovono all’interno di un racconto sarà il tema che guiderà in questa edizione attività di lettura, e poi penne o tasti del pc. La riflessione che si propone di stimolare parte da un centro di interesse appassionante: che cosa resta della lettura di un libro a cui ne sono seguiti altri cento? La risposta dei lettori è piuttosto concorde: molto spesso rimane indelebile il ricordo dei personaggi che lo popolano, dei frammenti di vita degli eroi di carta che si incontrano e i connotati dei loro ritratti letterari che la nostra mente sviluppa sempre in 3D. Come dimenticare, parlando di alcuni grandi classici della letteratura, Anna Karenina, il principe Myskin, Emma Bovary, e poi Don Abbondio, Zeno Cosini… e mille altri?
«Il corso – spiegano gli organizzatori – si rivolge a coloro che amano la lettura, che avranno modo di esplorare, con una guida esperta, il mondo fantastico popolato da esseri speciali costruiti solo dalle parole, e a coloro che intendono cimentarsi con la scrittura, che troveranno l’opportunità di sperimentare, e di migliorare, la propria capacità di creare i protagonisti e i comprimari che animano le storie».
Durante gli incontri, verranno forniti strumenti utili per imparare a descrivere e a far muovere in un racconto i personaggi guardando al modello di alcune celebrità (buoni e cattivi) che abitano i grandi capolavori della letteratura. Il docente guiderà i corsisti nell’analisi attingendo al patrimonio di esempi tratto dalla produzione di grandi scrittori. Alle lezioni si alterneranno esercitazioni pratiche e una fase successiva di analisi e di discussione degli elaborati prodotti dai corsisti.
Info in Biblioteca o alla mail lafucinaletteraria@gmail.com.