Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 03-06-2015 20:24
in Cronaca | Visto 1.819 volte

Rimessi in libertà i coniugi Ceccato

Sono stati scarcerati Paolo Ceccato ed Elisa Isabel Feliz, la coppia di genitori di Romano d’Ezzelino al centro di un caso internazionale per la richiesta di arresto e di estradizione nei loro confronti da parte delle autorità brasiliane per l‘accusa di sottrazione di minore e sequestro di persona, a seguito del presunto rapimento della figlia di 10 anni della coppia, che sarebbe stata sottratta alla famiglia brasiliana che l’aveva in affidamento a Cuiabà nel Mato Grosso, e portata in un luogo sconosciuto su iniziativa - sempre secondo le accuse - dei genitori naturali.
Oggi la Corte d’Appello di Venezia ha accolto l’istanza dell’avvocato Paolo Salandin di Montebelluna, legale della coppia, e li ha rimessi in libertà con obbligo di firma. Il giudice ha ritenuto insufficienti gli elementi a suffragio della richiesta di arresto dei magistrati brasiliani e ne ha quindi disposto la scarcerazione: per la documentazione scarna a sostegno della richiesta di estradizione, perché non vi è pericolo di fuga e anche per il fatto che i due coniugi sono bene insediati in Italia, essendo tra l’altro il Ceccato titolare di un’impresa con 20 dipendenti.
Ora le autorità brasiliane avranno tempo fino a fine mese per fornire ulteriore documentazione a sostegno dell’istanza di estradizione.
“Se la documentazione non sarà sufficiente, o non ci sarà - avverte l’avvocato Salandin -, il caso sarà archiviato e io presenterò richiesta danni per ingiusta detenzione.”

Libertà è Parola

Libertà è Parola - Intervista ad Angelica Bizzotto

Stasera raccontiamo la storia di questa giovane bassanese con un’enorme passione per il cinema che l’ha portata a studiare alla University of...

Più visti