Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Tribunale temporaneamente salvo? Sì, no, forse

Nonostante la proroga di 24 mesi del tempo a disposizione del governo per la riorganizzazione delle sedi giudiziarie “il tribunale di Bassano non è certo salvo”. L'on. Lanzarin fornisce alcune precisazioni “per evitare fraintendimenti"

Pubblicato il 31-01-2012
Visto 2.817 volte

“L’Ordine del Giorno che abbiamo presentato come Lega Nord è stato accettato dal governo ma non è certo un parere vincolante, vista proprio la sua peculiarità tecnica. Questo è doveroso precisare per evitare fraintendimenti.”
E' il commento dell'on. Manuela Lanzarin dopo le notizie apparse ieri su alcuni media locali riguardo all'OdG presentato alla Camera che impegna il governo a valutare una proroga di 24 mesi del tempo a disposizione della commissione ministeriale incaricata della riorganizzazione delle sedi giudiziarie nel territorio.
Una proroga della quale vi avevamo già riferito in un altro articolo (notizie.bassanonet.it/attualita/10237.html), che ha generato degli equivoci e che era stata all'inizio interpretata da alcuni titoli di stampa come un “salvataggio temporaneo” di almeno due anni del palazzo di giustizia di via Marinali, notoriamente a rischio soppressione. Cosa che, invece - ovviamente - è ben lungi dall'essere ancora definita.

Manuela Lanzarin (Lega Nord) giustifica i tagli dei tribunali decisi dal governo precedente. "Questo però non deve intaccare servizi efficienti come quello di Bassano"

“Il governo - prosegue la deputata leghista - si è impegnato giovedì e questo è un primo passo, ma ora dovrà darci una risposta concreta in un tema così sentito nel territorio. Un lasso di tempo maggiore per una precisa ed attenta valutazione in questa materia, sentendo in particolare le istituzioni interessate, lo riteniamo doveroso perché è a repentaglio il funzionamento di un servizio fondamentale per i cittadini.”
“La scelta del governo precedente di voler riorganizzare la distribuzione degli uffici giudiziari va nella logica di una maggior efficienza e risparmio di costi - prosegue la Lanzarin, giustificando la decisione dell'Esecutivo di cui faceva parte anche la Lega Nord -. Questo però non deve intaccare servizi efficienti come quello di Bassano.”
“Il tribunale di Bassano - conclude l'esponente del Carroccio - non è certo salvo ed il percorso è quindi ancora lungo e tortuoso. Siamo in attesa di un appuntamento con il Guardasigilli Paola Severino ed i funzionari del ministero su interessamento anche del sindaco di Bassano del Grappa Stefano Cimatti.”
Arrivederci alla prossima puntata.

Più visti

1

Politica

25-03-2023

Caffè e ammazzacaffè

Visto 8.792 volte

2

Attualità

28-03-2023

U.S.A. e netta

Visto 8.769 volte

3

Politica

27-03-2023

Viale dei Perché

Visto 8.458 volte

4

Attualità

28-03-2023

Il principe del foro

Visto 8.362 volte

5

Attualità

25-03-2023

Ite, Messe est

Visto 8.311 volte

6

Politica

29-03-2023

Fianco dest’!

Visto 7.098 volte

7

Politica

30-03-2023

Fratelli acquisiti

Visto 4.817 volte

8

Attualità

30-03-2023

Agitare prima dell’uso

Visto 3.667 volte

9

Incontri

28-03-2023

In viaggio nella memoria

Visto 3.170 volte

10

Contaminazioni

29-03-2023

Invisibili, il documentario invisibile

Visto 2.670 volte

1

Politica

23-03-2023

Amnesy International

Visto 16.080 volte

2

Attualità

17-03-2023

AsparaBoh

Visto 11.173 volte

3

Politica

09-03-2023

Palp Fiction

Visto 10.247 volte

4

Attualità

22-03-2023

Scolpire è potere

Visto 9.977 volte

5

Attualità

16-03-2023

Canova Supernova

Visto 9.921 volte

6

Attualità

02-03-2023

Superstrada Paradiso

Visto 9.691 volte

7

Attualità

24-03-2023

Risotto di scintille

Visto 9.367 volte

8

Attualità

08-03-2023

4 Salti in Pagella

Visto 9.301 volte

9

Attualità

17-03-2023

Messe e CR7

Visto 9.190 volte

10

Attualità

10-03-2023

I tre giorni del Condor

Visto 9.153 volte