Pubblicità

Pubblicato il 01-01-2021 13:19
in Manifestazioni | Visto 1.411 volte

Capodanno a Marostica, dal Castello Superiore spettacolari fuochi d’artificio a sorpresa

Gli auguri del sindaco Matteo Mozzo sui social

Capodanno a Marostica, dal Castello Superiore spettacolari fuochi d’artificio a sorpresa

Foto di Marko Jurko

Auguri social e fuochi d’artificio a sorpresa. A Marostica il nuovo anno è stato salutato con un regalo inaspettato dell’Amministrazione e di Associazione Pro Marostica: spettacolo pirotecnico senza precedenti dall’alto del Castello Superiore, all’insegna soprattutto di due colori, il bianco della luce e il verde della speranza. Lo show, annunciato sui canali social solo all’ultimo (un po’ per scongiurare ogni assembramento, un po’ per accentuare l’effetto sorpresa), è stato possibile ammirarlo dal vivo ma anche via web, nella pagina facebook della città. Lo spettacolo, organizzato in collaborazione con Pro Marostica, è stato ripreso da una troupe di professionisti che ha offerto una visione straordinaria di una Marostica deserta ma in festa, con immagini dai droni, che verranno in futuro utilizzate per la promozione della città.

“Non potevamo non festeggiare il nuovo anno in maniera speciale” il commento del sindaco Matteo Mozzo “Nel rispetto delle restrizioni, con l’assessore Ylenia Bianchin e il presidente di Pro Marostica Simone Bucco, abbiamo pensato di offrire alla cittadinanza uno spettacolo senza precedenti che speriamo abbia portato un po’ di magia e di festa. Ne abbiamo bisogno tutti dopo questo annus horribilis”. E prosegue: “Abbiamo voluto valorizzare ancora una volta la bellezza della nostra città, con riprese inedite di una Marostica deserta ma scintillante. Uno spettacolo che si è visto da molto, molto lontano, ma soprattutto le cui immagini faranno il giro del web. Un messaggio di libertà, speranza, immaginazione”.

I fuochi d’artificio sono stati annunciati da un messaggio di Amministrazione e Pro Marostica: “Questo 2020, che sta volgendo al termine, si è dimostrato per tutti noi una sfida. Quante volte abbiamo alzato lo sguardo al cielo per la frustrazione, per la rabbia e per la paura di questo maledetto virus, che ha sconvolto le nostre vite e le nostre routine, allontanandoci dai nostri cari per paura che un singolo abbraccio potesse fare loro del male? Proprio per questo motivo, chiediamo a voi tutti, allo scoccare della mezzanotte, di rivolgere lo sguardo al cielo per accogliere il nuovo anno con lo stupore, la gioia e la speranza che tutto cambierà in meglio! Alzate lo sguardo al cielo! Buon 2021!

Inoltre il sindaco, nel pomeriggio del 31 dicembre, ha pubblicato sui social un sentito messaggio di augurio e di ringraziamento a tutti coloro che nel 2019 hanno collaborato alla gestione dell’emergenza che ha messo a dura prova amministratori e cittadini, con l’invito a restare uniti all’insegna del forte spirito di comunità che ha caratterizzato questo periodo.

Pubblicità

Natale a Bassano

Più visti