Pubblicato il 04-05-2011 11:32
in Attualità | Visto 3.287 volte

La metropolitana delle idee

Nordest 2019, area metropolitana, Living Lab Prealpe: le sfide e le incognite del “nuovo Veneto” in un talk-show in onda ieri sera sull'emittente “Treviso Uno”. Tra gli ospiti della trasmissione, il nostro direttore Alessandro Tich

La metropolitana delle idee

La giornalista Agnese Vicino, conduttrice della trasmissione "Gente di Marca" in onda sull'emittente "Treviso Uno", canale 665 del digitale terrestre

C'è un “nuovo Veneto” che sta prendendo forma, in un Nordest che sta vivendo un'ulteriore fase di cambiamento. E' un Veneto che mette in discussione la vecchia logica dei campanili e che diventa laboratorio di nuove relazioni, idee e creatività favorite dall'esplosione delle nuove tecnologie.
La questione centrale è sempre quella delle infrastrutture, che dalle strade fisiche sta trasferendo sempre più lo scambio delle informazioni alle strade informatiche: se oggi da Venezia a Bassano del Grappa ci si impiega un'ora e mezza in automobile, tra un computer sulla Laguna e un altro ai piedi del Grappa il collegamento è in tempo reale. E' una rivoluzione ancora invisibile, ma che trasformerà, di qui a pochi anni, il sistema delle connessioni nei nostri territori.
Uno schema di sviluppo che non è così lontano: perché proprio su questi presupposti si basa la candidatura di Venezia e del Nordest a Capitale Europea della Cultura 2019. Come evidenziato dal “Festival delle Città Impresa”, svoltosi nei giorni scorsi, il Veneto diventerà nei prossimi anni - che lo voglia o no - sempre più area metropolitana e area vasta di eccellenza culturale, imprenditoriale e tecnologica. Bisogna tuttavia rivoluzionare i servizi e organizzare quelle nuove infrastrutture che la “nomination” a Capitale Europea della Cultura renderebbe possibili.
Ma quanto in realtà “l'area metropolitana” corrisponde all'effettivo assetto del nostro territorio? La logica dei campanili è davvero tramontata? E la nostra cosiddetta classe dirigente è pronta a recepire e soprattutto a governare i processi di cambiamento?
Se ne è parlato nella trasmissione “Gente di Marca” andata in onda ieri sera, giovedì 5 maggio alle ore 20.30, su “Treviso Uno”, giovane e dinamica emittente televisiva trevigiana collocata sul canale 665 del digitale terrestre.
Ospiti in studio della giornalista Agnese Vicino, conduttrice della trasmissione, sono stati il presidente della Fondazione Giuseppe Mazzotti di Treviso Luca Baldin, l'amministratore delegato delle Cantine Collalto Lodovico Giustiniani, il vicepresidente e responsabile del Settore Cultura di Unindustria Treviso Ennio Bianco e il direttore responsabile di Bassanonet.it Alessandro Tich.
Tema della puntata: “Far viaggiare le idee”. Un dibattito che prende spunto proprio dalla candidatura di Venezia e del Nordest a Capitale Europea della Cultura 2019 e dal “Festival delle Città Impresa”, la grande kermesse culturale che ha messo in rete una ventina tra capoluoghi di provincia e centri minori del Veneto centrale sul tema delle infrastrutture e delle reti ad alta velocità “per la metropoli Capitale Europea della Cultura 2019”.
Tra gli argomenti affrontati nella trasmissione, si è parlato anche del Living Lab Prealpe: il neonato “Laboratorio Vivente” di Bassano del Grappa, costituito nell'ambito della rete europea dei “Living Labs” EnoLL e approvato in questi giorni dal competente organismo della Commissione Europea (notizie.bassanonet.it/attualita/8400.html) per favorire la sperimentazione, l'utilizzo e la divulgazione web-oriented delle innovazioni tecnologiche delle imprese a beneficio della società civile.
Il talk show sarà replicato diverse volte su “Treviso Uno” fino a mercoledì 11 maggio. L'intera puntata sarà inoltre inserita sul sito internet www.trevisouno.it/: disponibile alla voce “programmi” cliccando su “Gente di Marca”.

LIBERTÀ E' PAROLA - #civediamoasettembre

#LIBERIDIRACCONTARCI non è solo un titolo, ma una presa di posizione che come Libertà è Parola abbiamo voluto portare avanti, anche durante mesi...

Il 15 agosto:

Più visti