Laura Vicenzi
bassanonet.it
Pubblicato il 10-01-2019 08:20
in Concorsi | Visto 261 volte
 

Nei territori di Scapin

È uscito in questi giorni il bando dell'undicesima edizione del Premio letterario “Virgilio Scapin”, dedicato alla memoria del celebre libraio e scrittore vicentino

Nei territori di Scapin

Virgilio Scapin

È uscito in questi giorni il bando dell'undicesima edizione del Premio letterario “Virgilio Scapin”, promosso dal Comune di Breganze, città onoraria del celebre libraio e scrittore vicentino scomparso nel 2006, e organizzato in collaborazione con la biblioteca “Gabriele Boschiero”, l’Iis “Scotton” di Bassano e Breganze e altre realtà culturali del territorio.
Il concorso letterario avrà come sempre un tema particolare, intimamente legato alla vita e all’opera di Scapin, di cui vuole onorare la memoria. Quest’anno, a ispirare i testi sarà l’argomento: “Nei territori della dissimulazione”.
Cantore della provincia veneta, dove per definizione i vizi sono privati e le virtù pubbliche, Virgilio Scapin ha interpretato in vita molti ruoli: aspirante sacerdote, oste, libraio, scrittore, attore cinematografico. Ma soprattutto, è stato un geniale interprete di se stesso, un funambolo della delicata arte di fingere. La mistificazione costituiva per lui una forma di nascondimento, una strategia di attesa e di difesa; ma era anche un gioco, una prospettiva sulla realtà, un modo di spiare di soppiatto il gran teatro della vita e il suo infinito corteo di attori. Prendendo spunto dalla figura di Scapin e dai suoi numerosi e spesso contrastanti travestimenti, è richiesto dal bando, per la sezione rivolta agli adulti, di scrivere un testo narrativo che verta sugli attriti tra essere e apparire, tra volto e maschera.
Per le sezioni rivolte agli alunni delle scuole di vario grado dell’Istituto Comprensivo di Breganze, il tema proposto è: “Ma che tipo!”.
L’edizione decennale del premio lo scorso anno è stata vinta dalla marosticense Maria Maela Bertazzo.
Le modalità di invio dei testi e il bando completo del Premio si possono trovare a questo indirizzo: www.comune.breganze.vi.it. La documentazione deve essere inviata entro il 29 marzo 2019.
Gli elaborati saranno esaminati da un’apposita e qualificata Giuria, e la cerimonia di premiazione, che prevede premi in denaro, avverrà in occasione della manifestazione “Maggio Breganzese”, nel Parco di Villa Laverda, il 25 maggio 2019 alle ore 17.

Editoriali

La tromba del giudizio

La tromba del giudizio

Alessandro Tich | 16 giorni fa

Il "Tich" nervoso Dalla vicenda Monegato, e in prospettiva elezioni amministrative a Bassano, considerazioni a ruota libera sull'uso politico dei social