Canova
Canova

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Magazine

Resistere

Venerdì 24 giugno, prende il via la tre giorni dedicata ai libri e alle conversazioni su temi d'attualità organizzata dalla libreria Palazzo Roberti

Pubblicato il 23-06-2016
Visto 2.223 volte

Canova

In città, da venerdì 24 a domenica 26 giugno, il Chiostro del Museo, il Castello degli Ezzelini e Piazza Libertà ospiteranno la rassegna Resistere e i suoi incontri con alcuni autori celebri italiani e internazionali. Organizzata dalla libreria Palazzo Roberti, Resistere vuol fornire l’occasione di parlare di libri, di conversare su temi di attualità e di confrontarsi con i temi del nostro tempo, il titolo come scelta di posizione e “risposta necessaria alle difficoltà e ai problemi, piccoli e grandi, che attraversano la nostra vita” - spiegano le promotrici della famiglia Manfrotto. Una nutrita sezione della rassegna sarà dedicata ai bambini, con letture e laboratori.
Tra gli ospiti della manifestazione: Carlo Petrini con Francesco Chiamulera; Katia Ricciarelli – protagonista di due appuntamenti, uno dei quali dedicato ai bambini – con Marco Carrozzo e Diego Dalla Palma; Maurizio Molinari con Ario Gervasutti; Alberto Angela; Luis Sepúlveda con Bruno Arpaia e Eugenio Tassini; Paolo Crepet, con Marco Damilano e Ilvo Diamanti. Per gli incontri pensati per i piccoli, ma non solo, gli ospiti saranno Nicoletta Costa, Guido Sgardoli e Luca Azzolini.
Due gli appuntamenti laboratoriali, che saranno proposti nella giornata di domenica 26 in libreria, organizzati in collaborazione con Staedtler, uno dei quali avrà come filo conduttore l’Art Therapy.

Palazzo Roberti, nella tre giorni di “Resistere”, resterà aperta con orario continuato dalle ore 9 alle ore 23. A questo indirizzo il programma completo della rassegna: www.palazzorobertiresistere.it/programma
L’accesso alle sedi degli incontri sarà possibile un’ora prima dell’inizio. In caso di pioggia, gli appuntamenti programmati in piazza Libertà e al Castello degli Ezzelini si terranno al Teatro Da Ponte.
Tutti gli eventi per adulti sono gratuiti e non è prevista prenotazione dei posti. Gli eventi per bambini sono gratuiti, per “Attraverso le terre di Aurion” e “Mani in pasta” è necessaria la prenotazione.

Più visti

1

Attualità

21-11-2022

Oh che bel Macello

Visto 12.169 volte

2

Attualità

21-11-2022

Chi ha incastrato Roger Rabbit?

Visto 7.240 volte

3

Attualità

24-11-2022

Born To Be Wild

Visto 6.403 volte

4

Attualità

23-11-2022

Pantani in pista

Visto 6.385 volte

5

Musica

24-11-2022

Flaviada con Paolo Conte

Visto 3.368 volte

6

Lavoro

26-11-2022

È sparito il potere d’acquisto

Visto 2.884 volte

7

Politica

28-11-2022

Grande Fratello Vip

Visto 1.225 volte

8

Lavoro

21-11-2022

E i salari?

Visto 212 volte

1

Attualità

21-11-2022

Oh che bel Macello

Visto 12.169 volte

2

Attualità

15-11-2022

L’Osservatore Romano (d’Ezzelino)

Visto 8.395 volte

3

Politica

11-11-2022

Ho visto cose

Visto 8.129 volte

4

Politica

09-11-2022

Una Giada in Museo

Visto 7.566 volte

5

Attualità

12-11-2022

Abbey Road

Visto 7.535 volte

6

Politica

19-11-2022

Park Condicio

Visto 7.431 volte

7

Attualità

29-10-2022

O mia cara finestra

Visto 7.397 volte

8

Cronaca

14-11-2022

La febbre del sabato sera

Visto 7.364 volte

9

Attualità

20-11-2022

Veni, Vidi, Deficit

Visto 7.290 volte

10

Attualità

21-11-2022

Chi ha incastrato Roger Rabbit?

Visto 7.240 volte