Aiutiamo i nostri ospedali

CC intestato a Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita.
IBAN IT 37 S 08807 60791 00700 0024416 - Causale "Aiutiamo i nostri ospedali"

Campagna di raccolta fondi per l'emergenza Coronavirus a favore dell'Ulss7 Pedementana in collaborazione con
Comune di Bassano del Grappa, Comune di Santorso, Comune di Asiago, Fondazione di comunità vicentina per la qualità della vita, Bassanonet.it

Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 17-02-2016 21:23
in Attualità | Visto 1.895 volte

BassanoLeaks

Parte la 20sima edizione degli Incontri senza censura. Nuove coppie, web-crimini e caso BPVi-Veneto Banca fra i temi affrontati. Tra gli ospiti il giornalista Gianluigi Nuzzi, coimputato in Vaticano al processo Vatileaks 2

Bassano<em>Leaks</em>

Gianluigi Nuzzi, autore del libro "Via Crucis" (fonte immagine: ilfattoquotidiano.it)

E' l'anno delle cifre tonde per gli Incontri senza censura di Bassano del Grappa.
La tradizionale rassegna organizzata dall'Associazione Culturale Bassanese in collaborazione con la Libreria La Bassanese - sede degli incontri - e col patrocinio dell'Ordine dei Giornalisti del Veneto, celebra infatti in questo 2016 i suoi 10 anni e la sua 20sima edizione.
E, per l'occasione, ha predisposto una torta che al posto delle candeline propone, come al solito, dei candelotti esplosivi.
Anche il nuovo programma culturale degli Incontri senza censura Primavera 2016, diffuso ufficialmente oggi, segue infatti la linea da sempre tracciata dal libraio Marco Bernardi, ideatore e frontman organizzativo della rassegna: e cioè quella di far emergere, dal confronto con gli autori protagonisti delle serate, alcuni tra i più scomodi e sconcertanti temi di attualità.
Un'impostazione - contraddistinta dallo slogan “Guardiamo il mondo con occhi diversi” - che rende la presentazione dei libri solo uno spunto per allargare culturalmente le varie sfaccettature del tema trattato. Arrivando, talvolta, a scoprire le carte su questioni altrimenti coperte da muri di gomma o segreti istruttori: una sorta di BassanoLeaks, e non solo perché uno dei relatori annunciati è il giornalista Gianluigi Nuzzi, coimputato al processo in Vaticano per l'affaire Vatileaks 2.
Il sipario della rassegna si apre comunque in trasferta il 25 febbraio, con l’anteprima nazionale al Teatro Montegrappa di Rosà di “Big Ben is back”, lo spettacolo economico e finanziario dell’economista e trader indipendente Eugenio Benetazzo, che si concentra sui principali fenomeni ed eventi economici che ci stanno facendo vivere, a suo dire, una piena rivoluzione industriale.
Il 3 marzo si torna nella consueta sede della libreria in largo Corona d'Italia a Bassano per parlare di “Sesso, Tradimento, Amore e Nuove coppie” con lo scrittore, nonché collega giornalista, Alessandro Zaltron.
Ogni 3,7 minuti, in Italia, una coppia si separa o divorzia. Milioni di persone si iscrivono a siti di incontri extraconiugali. Aumentano il numero di unioni omosessuali e i giovani che si dichiarano bisex. “Ha ancora senso oggi - si chiede l'organizzatore della rassegna - parlare di coppia tradizionale?” Domanda da inoltrare anche al dibattito sul maxi-emendamento “canguro” sulle unioni civili.
Lo scandalo mondiale che ha visto coinvolto il Vaticano con la pubblicazione del libro “Via Crucis” sarà l’argomento del 10 marzo con il giornalista Gianluigi Nuzzi, vicedirettore di Mediaset, che per primo ha scoperto e divulgato i documenti segreti del Vaticano e per questo è stato messo sotto processo dal tribunale della Santa Sede. “Una serata esclusiva - afferma il testo di presentazione degli Incontri - che svela la storia di una Curia che sperpera in lussi inauditi i soldi dei fedeli e investe in società dalla dubbia reputazione. Papa Francesco sapeva?”
Il 31 marzo la giornalista Safiria Leccese, conduttrice de “La Strada dei Miracoli”, ovvero del “programma rivelazione dell’anno su Rete4”, sarà ospite alla Bassanese per raccontare le storie di prodigi, miracoli, apparizioni e guarigioni straordinarie vissute con i protagonisti della trasmissione raccogliendo documenti e testimonianze documentate.
Giovedì 7 aprile torna a Incontri senza censura Roberta Bruzzone, la criminologa più famosa in Italia, grazie alle sue apparizioni televisive, per affrontare il tema delicato dei pericoli del web e dei social. “La maggior parte di noi - spiega l'organizzazione - quotidianamente si collega in rete sul web da pc o da smartphone e in pochi conoscono “il lato oscuro della rete” come truffe on-line, cyberstalking, pedopornografia e furti d’identità. Un incontro per conoscere strategie e consigli pratici per proteggere noi stessi e i nostri figli dai pericoli del web.”
Il 21 aprile gli Incontri affrontano il bollente tema (con inchiesta ancora in corso) del crac finanziario a spese dei correntisti che ha investito i risparmi nella Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca. “I blitz della Finanza hanno scoperto giochi di potere, privilegi ai grandi soci e manovre oscure. Ma cosa c’è ancora dietro a questa inchiesta?” Il giornalista de Il Gazzettino Maurizio Crema svelerà ciò che i risparmiatori e cittadini non sapevano, con interviste inedite, dettagli mai apparsi nella stampa e mai diffusi dai media e - nota importante - anche con un un vademecum ricco di consigli per i piccoli risparmiatori che hanno subito un “furto legalizzato”.
Seguiranno due appuntamenti per la consueta appendice degli Incontri dedicata alle nuova frontiere della ricerca medica, della cura della salute e dell'alimentazione: “Scelte alimentari non autorizzate”, il 5 maggio con Marco Pizzuti, esperto di controinformazione e fondatore del blog altrainformazione.it e “Super salute, l'alimentazione del benessere” con il medico cardiologo Dr. Massimo Gualerzi.
Inoltre tra maggio e giugno - la data è ancora in via di definizione - sarà ospite della rassegna l’attore comico Giuseppe Giacobazzi, uno dei più affermati comici italiani che il pubblico a imparato a conoscere nel palco di Zelig e nei più grandi teatri della penisola.
Ma non è tutto, perché la vera novità 2016 della rassegna è l'affiancamento di “Incontriamoci/Di/Domenica”, una nuova manifestazione culturale che troverà collocazione alla domenica pomeriggio. Un nuovo contenitore che raccoglierà temi diversi, non con taglio di inchiesta ma sempre di divulgazione e ricco di curiosità.
Si comincia domenica 6 marzo con “Biografia di una geisha” che vedrà come relatrice Paola Scrolavezza, esperta di culture asiatiche, in collaborazione con Avventure nel mondo. La programmazione dei successivi incontri domenicali sarà divulgata ogni mese per il mese successivo.
Tornano infine, come evento collaterale, “Le colazioni animate” ideate da La Bassanese: “un nuovo modo per risvegliarsi la domenica mattina in libreria con letture animate e trucca-bimbi professionali. Animatori professionisti e librai assieme garantiranno ai bambini partecipanti un modo nuovo e giocoso per diffondere la lettura e la cultura del libro”.
Il menù propone domenica 6 marzo “Colazione nel mondo di Frozen” e domenica 10 aprile “Colazione con Masha e Orso” con letture animate, nel primo caso, della fiaba della Disney e, nel secondo, dalla fiaba russa diventata un autentico cult dei cartoni televisivi, con “partecipazione straordinaria” dei protagonisti di entrambe le storie animate.
Succede a Bassano: dove la simpatica e terribile Masha e i segreti sotto la Cupola di San Pietro vengono inseriti in un unico palinsesto stagionale.

Più visti