Partita Scacchi
Laura Vicenzi
bassanonet.it
Pubblicato il 24-05-2018 07:56
in Incontri | Visto 552 volte
 

Di lassù ti scrivo

Venerdì 25 maggio, a Marostica, in chiesetta San Marco, l’autrice Laura Primon presenterà il suo nuovo libro, dedicato al giovane tenente morto nel 1918 e sepolto nella città del castello

Di lassù ti scrivo

Alberto Pascal

Venerdì 25 maggio, in chiesetta San Marco, a Marostica, l’autrice Laura Primon, presidente dell’associazione culturale “La Fucina letteraria”, presenterà il suo nuovo libro, intitolato: Di lassù ti scrivo.
Il libro è dedicato a un giovane tenente italiano morto nel 1918 sull’Altopiano durante il primo conflitto mondiale: Alberto Pascal. La pubblicazione, edita da Attilio Fraccaro, ha come protagonista il giovane osservatore di artiglieria colpito a morte il 28 gennaio durante un volo di osservazione e sepolto a Marostica. A lui e ad altri Caduti come lui, è stata ispirata parte del progetto “Marostica e la Grande Guerra”, realizzato nel corso delle celebrazioni del Centenario, e dedicato un appuntamento della rassegna “Quattro passi nella storia”, che attraverso il racconto e la testimonianza di autori e ricercatori, ha portato a conoscenza di eventi poco noti, o addirittura inediti, che riguardavano la storia del territorio.
La tomba del tenente Pascal è stata proclamata "Monumento a un Caduto". La vicenda di Pascal è stata portata alla luce da un ricerca svolta dai corsisti dell'Università adulti-anziani della città. Pascal fu un promettente studente di matematica a cui, a guerra finita, venne conferita la laurea ad honorem. Figlio di Ernesto, professore di matematica all’Università di Napoli; nipote di Carlo, illustre latinista; fratello di Mario, professore all’Accademia Aeronautica di Caserta, anche lui vittima della stessa folle guerra, Alberto meritò due medaglie d’argento al Valore militare. Era anche uno studente brillante, che aveva già pubblicato studi e ricerche e la sua vita fu stroncata, come quella di tante altre persone, mentre era impegnato a “onorare la Patria”. Pascal è stato protagonista anche di uno spettacolo di narrazione, curato da Theama Teatro.
L’incontro di venerdì è stato organizzato in collaborazione con il Gruppo di Storia Ana e l’Università di adulti e anziani e ha il patrocinio della Città di Marostica. Sarà presentato dallo storico Paolo Pozzato, con letture di Fabio Valerio.
L’appuntamento avrà inizio alle ore 20.30. L’ingresso è libero.

Ultimora

Step by step

Calcio | 1 giorni e 12 ore fa

Ferragosto di fuoco

Manifestazioni | 2 giorni e 1 ore fa

Ponte di Ferragosto

Attualità | 2 giorni e 2 ore fa

Editoriali

Tronco ferroviario

Tronco ferroviario

Alessandro Tich | 98 giorni fa

Il "Tich" nervoso Quando, per non piangere, non ci resta ogni tanto che ridere

Più visti