Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 12-04-2009 03:11
in Attualità | Visto 1.255 volte

Emergenza Abruzzo, avviata una raccolta fondi

Lanciata una sottoscrizione su iniziativa dell' on. Manuela Lanzarin. Sensibilizzati tutti i Comuni del comprensorio bassanese

Emergenza Abruzzo, avviata una raccolta fondi

Il sindaco del comune di Rosà on. Manuela Lanzarin, nella veste di vicepresidente della Conferenza dei Sindaci dell’Ulss, ha interessato il sindaco di Bassano del Grappa Gianpaolo Bizzotto quale presidente della stessa Conferenza per aprire una sottoscrizione a raccolta di fondi da destinare alle popolazioni dell’Abruzzo duramente colpite dal sisma nella notte del 6 aprile scorso.
L’iniziativa di solidarietà è stata trasmessa a tutti i 28 comuni della Conferenza dei Sindaci ma anche ai numerosi enti territoriali ed associazioni di categoria del comprensorio, va nella direzione di un piccolo ma concreto gesto di solidarietà che come si legge nel documento inviato “può significare molto per tante persone che non hanno più una casa, né un lavoro e magari hanno perduto gli affetti più cari”.
Per l’iniziativa è stato aperto un conto corrente nella filiale di Rosà della Banca di Romano e S. Caterina (IBAN IT 49 T 08309 60690 008000010964 – UN PONTE PER L’ABRUZZO). Tutti i versamenti avverranno senza alcun costo di operazione.
La Giunta comunale di Rosà, da parte sua, ha deciso di contribuire con la somma di 5.000 Euro quale primo tassello per questo importante mosaico di solidarietà che potrebbe riunire in una sola voce di aiuto tutto il territorio bassanese.

    Più visti