Partita Scacchi
Redazione
bassanonet.it
Pubblicato il 22-11-2017 15:49
in Tendenze | Visto 792 volte
 

Le serie TV non bastano mai

Tre incontri per tre giovedì di seguito in Biblioteca civica a Bassano sulle serie TV di culto. Focus su “Breaking Bad” e “I segreti di Twin Peaks” con Alessandro Tich e Jacopo Bulgarini d'Elci

Le serie TV non bastano mai

Una scena di Breaking Bad (fonte immagine: amc.com)

“Le serie TV non bastano mai” è il titolo di una nuova rassegna promossa dalla Biblioteca civica di Bassano del Grappa: tre incontri per parlare di serie TV in un periodo in cui il fenomeno si è diffuso enormemente e trova schiere numerosissime di giovani (e meno giovani) appassionati.
Un fenomeno che è interessante indagare per capirne i meccanismi e metterne in evidenza gli aspetti positivi dal punto di vista registico, attoriale e della narrazione, ed eventuali limiti, oltre che coglierne gli effetti di “dipendenza” ingenerati dalla serialità.

Giovedì 23 novembre alle 17.30 in biblioteca è stato chiamato a parlarne il critico cinematografico e TV, nonché membro della giuria del David di Donatello, Claudio Gotti, coautore di due volumi sulle serie TV recentemente pubblicati dall’editore Becco Giallo.
A lui sarà affidato il compito di delineare le caratteristiche del genere e ripercorrerne la storia in un incontro dal titolo “Serie TV. Perché ci piacciono tanto”.

Giovedì 30 novembre ore 17.30, sempre in biblioteca, il giornalista bassanese e grande appassionato di serie TV Alessandro Tich parlerà di “Breaking Bad”, la celebre serie televisiva americana ideata da Vince Gilligan.

Giovedì 14 dicembre alle 17.30 interverrà invece Jacopo Bulgarini d’Elci, vicesindaco di Vicenza, qui nella veste di esperto conoscitore della serie di Twin Peaks, che parlerà de “I segreti di Twin Peaks”, la serie televisiva ideata da David Lynch e Mark Frost, diventata di culto per schiere di appassionati.

Ultimora

Step by step

Calcio | 1 giorni e 12 ore fa

Ferragosto di fuoco

Manifestazioni | 2 giorni e 1 ore fa

Ponte di Ferragosto

Attualità | 2 giorni e 2 ore fa

Editoriali

Tronco ferroviario

Tronco ferroviario

Alessandro Tich | 98 giorni fa

Il "Tich" nervoso Quando, per non piangere, non ci resta ogni tanto che ridere

Più visti