Marco Polo
bassanonet.it
Pubblicato il 27-07-2017 20:53
in Calcio | Visto 641 volte
 

Stadio, centro sportivo e mercato. Il progetto avanza

Il Bassano Calcio prima di congedarsi dal ritiro in altura e dalla città di Asiago abbraccia metaforicamente sponsor e partner. È l’occasione per il presidente StefanoRosso di fare il punto su stadio e centro sportivo. Salvi e Diop ufficiali

Stadio, centro sportivo e mercato. Il progetto avanza
Lo Sponsor Day è diventato una piacevole abitudine. Il clima sereno del ritiro estivo, nonostante la fatica che attanaglia i calciatori «costretti» tra le grinfie del preparatore Dal Monte, la temperatura mite e lo splendido paesaggio dell’Altipiano dei Sette Comuni rendono tutto ancor più suggestivo. A raggiungere la sede del ritiro ci sono i massimi esponenti del sodalizio di via Piave, dal patròn Renzo Rosso ai soci e sponsor. Un mini torneo a squadre miste per unire la squadra giallorossa, nella sua accezione più estesa, e strappare qualche sorriso in vista di una stagione che si annuncia impegnativa ma pure divertente. A far gli onori di casa l’assessore asiaghese ai lavori pubblici e sport Franco Sella: «Il legame con il Bassano si è talmente rafforzato negli anni che fa si che i giallorossi siano la squadra di riferimento del territorio. C'è un rapporto di vera amicizia e stima. È un onore ed un piacere ritrovarsi a condividere quello che è diventato un appuntamento fisso». E subito dopo arrivano i botti.



Progetti. Dopo le anticipazioni degli scorsi mesi il presidente Stefano Rosso alza ufficialmente il sipario sull’esito dello studio di perfettibilità condotto da B-futura: «Innanzitutto non possiamo che ringraziare la città di Asiago a cui siamo accumunati da tante cose non solo dei colori sociali. Per quanto riguarda lo stadio, l’analisi ha dato esito positivo. Ora sta alla proprietà del Bassano Calcio decidere se fare il passo successivo ossia impegnarsi ufficialmente nel perseguire il progetto. Grazie ad una legge speciale non ci sono grosse cifre da cui far fronte. Il dialogo con l’Amministrazione è aperto, nessuno vuole bruciare le tappe, è un processo in evoluzione. Nel frattempo posso annunciare che entro le prime partite del nuovo campionato il Mercante verrà dotato di particolari salottini, i così detti Sky-box, e di tutto un nuovo sistema di cartellonistica led. Interventi finalizzati ad elevare la qualità del prodotto, rendere il Soccer Team sempre più appetibile per sponsorizzazioni e partnership». L’altro grande argomento riguarda il centro sportivo. Ricordiamo come l’ex tecnico Stefano Sottili sostenesse che delle strutture di livello potessero portare in dote anche 4-5 punti in più a campionato. Inoltre un bel centro sportivo è un elemento fondamentale nel condurre le trattative per il tesseramento nel settore giovanile nonché favorire la crescita dei giovani calciatori. Non commettiamo l’errore di sottovalutare questo aspetto del progetto Soccer Team: «Manca poco affinché il Bassano Virtus abbia un centro sportivo idoneo ad ospitare la prima squadra e una parte vivaio. Le fortune di una squadra partono dal basso e noi da lì abbiamo scelto di iniziare ad investire. Siamo quasi alla chiusura di un cerchio. Faccio un esempio. Il nostro capitano è in giallorosso fin dall’infanzia e per noi tutti, proprietà e tifoseria, è un orgoglio oltre che un valore aggiunto». Infine uno sguardo sul mercato: «Cerchiamo gente in grado di essere titolare». In giornata l’annuncio ufficiale dell’arrivo in prestito della punta Diop, classe ’93, scuola Torino reduce da diverse esperienze in piazze importanti di serie C come Matera, Lecce, Juve Stabia. Curiosità: è stato Urbano Cairo a chiamare personalmente Renzo Rosso per comunicargli il buon esito della trattativa per questo attaccante possente ma anche mobile. Ufficializzato anche l'acquisto di Salvi, ex Lecce e Juve Stabia.

    Ultimora

    Qué Vadis?

    Attualità | 1 giorni e 3 ore fa

    Padova di rigore, il BV cade

    Calcio | 1 giorni e 3 ore fa

    Dimmi di Sì

    Attualità | 2 giorni e 13 ore fa

    Dal Macchu Pisco a Bassano

    G8 | 2 giorni e 19 ore fa

    Robert Capa

    Agenda

    < Ottobre 2017 >
    LMMGVSD
    1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031

    Editoriali

    Superman a Bassano

    Superman a Bassano

    Alessandro Tich | 30 giorni fa

    Il "Tich" nervoso Il celebre supereroe avvistato in città. Scopo della missione, raddrizzare il Ponte degli Alpini. Ma l'impresa, questa volta, non gli è riuscita

    Più visti

    2

    Dimmi di Sì

    Attualità | Visto 1121 volte

    3

    Il Rosatellum

    Politica | Visto 1051 volte

    4

    Dal Macchu Pisco a Bassano

    G8 | Visto 972 volte

    5

    Forza Italia a secco

    Politica | Visto 772 volte

    1

    Ricomincio da 38

    Attualità | Visto 3514 volte

    2

    Filiale di Cassola

    Politica | Visto 3358 volte

    3

    La resa dei conti

    Politica | Visto 3012 volte

    5

    Guarda in Camera

    Attualità | Visto 1390 volte