Redazione
bassanonet.it
Pubblicato il 02-12-2017 18:16
in Musica | Visto 759 volte
 

Cassola plaude la visual music. Teatro gremito ieri sera all’Auditorium Vivaldi per Miti&Leggende

Il gruppo fondato dal compositore veneziano Paolo Pesce ha conquistato il pubblico con il suo show multimediale

Cassola plaude la visual music. Teatro gremito ieri sera all’Auditorium Vivaldi per Miti&Leggende

Paolo Pesce ed il suo team

Sono arrivati in tanti ieri sera al Teatro Vivaldi di Cassola, non solo dall’area bassanese ma anche dal trevigiano e dal vicentino, tra appassionati sostenitori e nuovi curiosi pronti a conoscere la proposta dello spettacolo firmato Miti&Leggende visual music. Lo show multimediale ha riunito ed unito i cultori della musica classica, del pop, del rock e dello spettacolo in genere, raccogliendo ampio consenso. I 15 brani inediti, strumentali e cantati, scritti ed arrangiati da Paolo Pesce, sono ispirati alle avventure più famose della storia e hanno condotto gli spettatori in un viaggio nel tempo, passando dal leggendario regno di Atlantide all'atmosfera medievale dei Templari, dall'enigmatica Sfinge al favoloso regno di Camelot. Eseguiti con strumenti classici ed elettrici e con l’ausilio di costumi scenici, giochi di luce ed immagini proiettate su maxi schermo, sono stati singolarmente presentati da una voce narrante fuori campo. In questi giorni Pesce – che conta oltre 200 concerti in tutto il mondo tra cui Las Vegas, Mosca, Pechino e le maggiori capitali europee - ha prodotto il nuovo cd che verrà commercializzato attraverso i canali tradizionali e la rete internet. Un compositore che esprime sul palco tutta la passione per la sua arte supportato da un gruppo di musicisti all’altezza della situazione. Serata e atmosfera d’altri tempi rievocata da miti e leggende che solo la musica riesce a infondere di magia.

    Più visti