Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 10-05-2014 13:17
in Attualità | Visto 4.482 volte

Rossella Olivo: “Trasloco della Pedemontana? Una presa in giro per i cittadini”

Il sindaco di Romano interpella il Commissario Vernizzi che smentisce lo spostamento del tracciato della SPV a nord dell'ex discarica Gie a Cassola. “Nessun piano B che riesca a far passare la patata bollente da Cassola al Comune confinante”

Rossella Olivo: “Trasloco della Pedemontana? Una presa in giro per i cittadini”

Rossella Olivo: "Allarmismi creati solo per della sterile propaganda elettorale" (foto: archivio Bassanonet)

“Nessun piano B che riesca a far passare la patata bollente da Cassola al Comune confinante”. Il Comune confinante è quello di Romano d'Ezzelino, e la frase virgolettata è del sindaco di Romano d'Ezzelino Rossella Olivo.
La quale, dopo aver appreso dai mass media di “una possibile nuova valutazione” del Ministero delle Infrastrutture sul tracciato della Superstrada Pedemontana Veneta nel tratto bassanese, e nella fattispecie sull'asse stradale in corrispondenza dell'ex discarica Gie a Cassola, ha interpellato il Commissario delegato di governo per la SPV Silvano Vernizzi, che ha smentito l'ipotesi di uno spostamento del tracciato a nord dell'ex discarica, e quindi nel territorio del Comune ezzelino.
Ne dà notizia lo stesso sindaco Olivo, con un comunicato stampa trasmesso oggi in redazione che riportiamo di seguito:

COMUNICATO

Il sindaco Rossella Olivo: “Trasloco della Pedemontana? Una presa in giro per i cittadini”

Il Commissario delegato Silvano Vernizzi smentisce l'ipotesi di un nuovo tracciato a nord di Cassola


Un nuovo tracciato della Pedemontana Veneta a Cassola, spostato a lavori già in corso a nord per evitare impatti sul paese, che costerebbe 15 milioni in meno e porterebbe la strada ai confini con il Comune di Romano d’Ezzelino? Tutto falso. A dirlo è il Commissario delegato Silvano Vernizzi interpellato ieri dall’Amministrazione ezzelina guidata dal sindaco Rossella Olivo in merito alla notizia che si sta diffondendo nei media.
“Le ultime uscite dei mass media, tra cui il telegiornale regionale di Rai 3 e diversi quotidiani locali riportano la notizia di una possibile nuova valutazione da parte del Ministero delle Infrastrutture sul tracciato della Pedemontana riguardante lo spostamento dell’asse stradale a nord dell’ex discarica Gie di Cassola, anziché a sud come sarebbe nel programma attuale - scrive il sindaco al Commissario Vernizzi - L’eventuale modifica porterebbe il nuovo tracciato nel territorio del Comune di Romano. Chiediamo se quanto riportato corrisponda al vero.”
La risposta arriva poco dopo e porta la firma del Commissario Vernizzi: “Il tracciato concordato con il Comune di Romano d’Ezzelino è confermato.”
Nessun cambiamento quindi, nessun piano B che riesca a far passare la patata bollente da Cassola al Comune confinante.
“I lavori della Pedemontana sono in fase di esecuzione - commenta il primo cittadino Rossella Olivo -. Lo capirebbe chiunque che parlare di modifica del tracciato in questa fase è oltre che impossibile, surreale. E’ una presa in giro nei confronti dei cittadini. È evidente che si è voluto strumentalizzare l’argomento visto il periodo di campagna elettorale. Se davvero fosse così, e il tracciato venisse spostato a nord e quindi nel nostro Comune, si ritornerebbe indietro nel tempo alla situazione che trovai nel periodo del mio insediamento da Sindaco. Invece la nostra battaglia è stata riconosciuta dai tecnici e confermata nella sua funzionalità.”
“Non è né onesto né giusto mentire ai cittadini - conclude il sindaco - Serve chiarezza. E invece così non si fa altro che alimentare illusioni per qualcuno, preoccupazioni per altri. Nella nostra frazione di Sacro Cuore la notizia del paventato nuovo iter della Pedemontana ha creato non pochi allarmismi. E tutto questo solo per della sterile propaganda elettorale.”

LIBERTA' E' PAROLA #LIVE - INTERVISTA A LORIS GIURIATTI SUL SUO LIBRO "L'ANGELO DEL GRAPPA"

Ricominciano le nostre dirette e con un ospite capace di farci emozionare con la sua passione e le sue parole. Stiamo parlando del nostro amico...

Più visti