ELEZIONI
Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 16-03-2012 10:52
in Attualità | Visto 4.311 volte
 

Cassola: consiglio comunale straordinario per dire “no” al gassificatore

Lo ha convocato il sindaco Silvia Pasinato per questo pomeriggio alle 18.30. Sarà votata una delibera di parere contrario all'impianto di Karizia Tecnology e di istituzione del comitato a sostegno dell'azione di contrasto

Cassola: consiglio comunale straordinario per dire “no” al gassificatore
Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato trasmesso questa mattina in redazione dal sindaco di Cassola Silvia Pasinato:

COMUNICATO

Oggi, venerdì 16 marzo 2012, alle ore 18.30,
presso la Sala Consigliare del Comune di Cassola,
è convocata una seduta straordinaria del Consiglio Comunale,
su decisione del gruppo di maggioranza,
per dire NO
all’“Impianto di recupero di materia da rifiuti pericolosi e non pericolosi”
presentato dalla ditta Karizia Tecnology s.r.l.

Si riproduce di seguito la deliberazione che verrà approvata.


Per l’Amministrazione Comunale,
Il Sindaco
Dott.ssa Silvia Pasinato



COMUNE DI CASSOLA

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE

Oggetto: Posizione del Comune di Cassola circa il progetto “Impianto di recupero di materia da rifiuti non pericolosi e pericolosi”.



Vista la presentazione in Provincia di Vicenza, ai fini della procedura V.I.A., del progetto “Impianto di recupero di materia da rifiuti non pericolosi e pericolosi”;

Visto il deposito, presso il Comune di Cassola, del progetto “Impianto di recupero di materia da rifiuti non pericolosi e pericolosi”;

Vista la presentazione del progetto alla Comunità di Cassola del 13.03.2012 e del 15.03.02012;

Considerato che l’Amministrazione Comunale è preoccupata dei possibili effetti negativi che la realizzazione di un tale impianto potrebbe produrre sui cittadini e sull’ambiente;

Vista la volontà già espressa dall’Amministrazione Comunale di Cassola di opporsi in qualsiasi modo e forma alla realizzazione di opere che potrebbero minare la salute della vita dei cittadini di Cassola e il territorio di Cassola;


IL CONSIGLIO COMUNALE


esprime parere contrario alla realizzazione dell’impianto presentato dalla ditta Karizia Tecnology presso la provincia di Vicenza, e depositato presso il Comune di Cassola, dal titolo “Impianto di recupero di materia da rifiuti non pericolosi e pericolosi”;

DA’

mandato al Sindaco e alla Giunta Comunale di rappresentare tale posizione all’Amministrazione Provinciale di Vicenza e in tutte le sedi, utilizzando le forme che si riterranno necessarie per perseguire l’obiettivo di contrastare la realizzazione di tale impianto

ISTITUISCE

Il Comitato “Salvaguardia dell’ambiente e della salute della gente di Cassola”, che sarà di supporto a tale azione

DEPOSITA

presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Cassola, i moduli per la raccolta delle firme a sostegno del Comitato che affianchi l’Amministrazione Comunale nell’azione di contrasto.